Area riservata

Volontari di Auser Lazio impegnati negli Help Point del Giubileo

Scritto da
18 dicembre 2015
giubileo

In occasione del Giubileo straordinario 2015/2016, l’Auser Lazio ha aderito al progetto della Regione Lazio “Oltre l’accoglienza: i volontari competenti” che ha lo scopo di qualificare 400 volontari da destinare agli “Help point” al fine di facilitare l’accoglienza e l’accesso ai servizi socio-sanitari dei cittadini, dei pellegrini e di ogni visitatore.
Preliminarmente allo svolgimento delle attività di accoglienza, i volontari Auser Lazio hanno partecipato ad una formazione specifica curata dalla ASL di Latina (Ente capofila) ed ARES 118 della durata di 28 ore e ad uno stage di 15 ore, effettuato in affiancamento a personale del volontariato che si occupa di accoglienza presso strutture pubbliche e private sanitarie nella regione Lazio.
Il percorso formativo ha inteso formare il volontario non solo nelle tematiche strettamente connesse con l’accoglienza e l’ascolto nelle situazioni di bisogno della sfera sociosanitaria, ma anche correlate alla capacità di gestire una situazione di emergenza e informare il pellegrino su tematiche connesse con la sicurezza.
Al termine della formazione ogni volontario ha ricevuto l’attestazione di competenza dell’attività svolta e del corso di primo soccorso con certificazione BLSD.
I volontari sono già intervenuti in occasione dell’8 dicembre, giorno di apertura del Giubileo, presso alcuni “Help point” e prenderanno parte anche il 13 dicembre alle iniziative organizzate dalla Diocesi di Roma.

Categorie articolo:
Notizie

Comments

  • Per lo svolgimento della propria attivit l AUSER di Fano si avvale esclusivamente della collaborazione dei propri volontari.

    Hosting 8 dicembre 2016 2:56 Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU