Area riservata

#svegliatitalia. E’ ora di essere civili

Scritto da
22 gennaio 2016
svegliatitalia

Adesione dell’Osservatorio Pari Opportunità di Auser Nazionale

Il 23 gennaio non una ma tante piazze italiane e molte città europee si mobiliteranno per difendere il diritto all’uguaglianza.
Anche l’Osservatorio Pari opportunità di Auser Nazionale  pensa che “è ora di essere civili” e  aderisce all’iniziativa,  invita tutte e tutti a prendere parte alle manifestazioni #svegliatitalia che si terranno in oltre  80 città diverse.

“Dal 28 gennaio il disegno di legge sulle unioni civili sarà in Aula al Senato. Il Parlamento approvi finalmente una legge contro le discriminazioni, per la dignità e la parità di diritti e doveri dei cittadini italiani”, sottolinea Vilma Nicolini responsabile dell’Osservatorio Pari opportunità Auser.

Categorie articolo:
Notizie

Comments

  • Gentile Vilma Nicolini, in nome del gruppo LGBT senior di Bologna, desidero ringraziare lei e L’Osservatorio Pari opportunità Auser Nazionale per l’adesione e l’invito a partecipare alle manifestazioni “Svegliatitalia” che si sono svolte con successo in tante città italiane. Noi siamo profondamente convinti che il riconoscimento di diritti di uguaglianza tra cittadine e cittadini sia fondamentale per la crescita di ogni società. Noi del gruppo senior LGT di Bologna abbiamo già incontrato disponibilità alla collaborazione da parte dei rappresentanti locali dell’Auser, e speriamo che col tempo si trovino occasioni di collaborazione anche a livello nazionale.
    Grazie di nuovo!
    Michele a nome del gruppo senior LGBT di Bologna.

    Michele Conti 25 gennaio 2016 19:27 Rispondi

Rispondi a Michele Conti Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU