Area riservata

Sardegna, condominio sociale per ?vicini piu? vicini?

Scritto da
3 dicembre 2013
Mettere da parte l’indifferenza e attivare relazioni sociali, stabilendo un contatto tra le persone vicine: a Porto Torres (SS) nasce il progetto “Vicini più vicini” a cura dell’Auser e di altre associazioni. Già attivo in quattro diversi quartieri, ha l’obiettivo di riannodare il filo dell’aiuto reciproco tra vicini di casa; persone che condividono gli stessi spazi ma che spesso sono poco meno che sconosciuti. Un vero e proprio “condominio sociale” per stabilire contatti, alimentare la socialità e vivere in armonia.

Molti i progetti in  vista: dalla cura di spazi verdi abbandonati, da riadattare per il gioco dei bambini, alla ginnastica condominiale. Nel progetto rientrano anche istruttori, educatori e formatori che  hanno il ruolo di facilitatori delle buone pratiche, con l’auspicio  che la buona volontà dei condomini faccia in modo che il coinvolgimento sia sempre più ampio e si autoalimenti con il tempo.
Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU