Area riservata

Paola (CS), torna il festival Radici e Ali

Scritto da
18 luglio 2018
radici e ali

Cultura, dibattiti, attualità, musica multietnica e gastronomia. Torna a Paola (CS) il Festival Radici e Ali, promosso dall’Auser e dall’UniAuser con il supporto del Comune e di altre organizzazioni. Fra fine luglio e il mese di agosto, tanti appuntamenti animeranno il centro storico della città di San Francesco e l’antica Badia, poco fuori la città, recuperata ad uso della cittadinanza anche grazie all’impegno dei volontari Auser.
Il Festival si inaugura il 19 luglio alle ore 21,30 con  una mostra presso l’antica Badia e un concerto del gruppo Sinedades. Il 29 luglio presso la Badia è la volta di un dibattito pubblico sulle donne migranti con un’intervista a Sara Pasquino dell’associazione Nate a Sud e a seguire uno spettacolo teatrale e musicale di Joe Zangara. Il 2 agosto sempre presso Località Badia, presentazione del libro “Il treno della memoria Paola Cosenza” di Francesco Cassano. A seguire concerto di tamburo e voce del cantastorie Nando Brusco. Il 3 agosto presso la Badia presentazione del libro “il cielo comincia dal basso” di Sonia Serazzi e concerto del gruppo OutAut, durante la serata degustazioni enograstonomiche. Il 4 e 5 settembre  si animerà invece il centro storico di Paola per parlare delle attività di Auser e ascoltare musica. Ma non finisce qui, il 27 e 28 luglio Sagra della porchetta presso la Badia e il 18 e 19 agosto Festa dà Patia e della Madonna dell’Assunta.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU