Area riservata

“Oltre le mura”: il coro gospel femminile di San Vittore nato grazie ad un progetto Auser

Scritto da
21 giugno 2017
spartito

La musica che salva, che rieduca, che va “oltre le mura”: mercoledì 21 giugno presso la Casa Circondariale di San Vittore (MI) si terrà un concerto molto speciale, che avrà come protagonista il coro gospel della sezione femminile del carcere milanese accompagnato dalla cantautrice Ylenia Lucisano e  dal chitarrista Renato Caruso (ingresso ore 14.30 – inizio concerto ore 15.30).
Il progetto del coro è stato avviato nel mese di marzo 2016, promosso da Auser Regionale Lombardia in collaborazione con la Camera del Lavoro Metropolitana di Milano e con il supporto di Yamaha Music Europe Branch Italy – che ha concesso una tastiera elettronica professionale – e di Auser Bergamo – la rete delle associazioni bergamasche di Auser, che ha effettuato una donazione a copertura delle spese vive dell’iniziativa. Responsabili artistici del progetto sono Matteo Magistrali, cantante solista e in ensemble, direttore di diverse formazioni corali, compositore pluripremiato a livello nazionale e internazionale e Sara Bordoni, giornalista da sempre appassionata di musica e canto, oltre che soprano solista in diversi ensemble musicali. La supervisione per l’aspetto musico-terapeutico è di Marco Bianchi, ingegnere, musico-terapeuta e direttore del coro gospel “Jesus, Love and Blue Sky”.
Una decina le detenute attualmente nel gruppo vocale. Il coro ha permesso di accrescere in ogni partecipante il senso di responsabilità, l’attitudine all’ascolto dell’altro, la propensione a uscire dalla solitudine e realizzare qualcosa di positivo e gratificante con altri. Il genere gospel ha fatto scoprire alle ragazze anche l’attenzione all’espressività e la capacità di cantare da soliste accompagnate dalle voci delle compagne, educandole all’introspezione che restituisce emozione.
Per info. Sara Bordoni Ufficio Stampa Auser Regionale Lombardia sara.bordoni@auser.lombardia.it – 3316211714 – 0226113524)

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU