fbpx

Area riservata

“Il chiostro di Francesco”, due protocolli per contrastare il disagio abitativo

Scritto da
22 aprile 2015
convento_incontro

Si chiama “Il Chiostro di Francesco“, con un chiaro riferimento al fondatore dell’ordine francescano, il nuovo progetto che l’associazione Auser Abitare Solidale, promotrice dell’omonimo servizio che favorisce la nascita di coabitazioni fondate sul mutuo aiuto, realizzerà grazie alla collaborazione dell’associazione Obiettivo Francesco ONLUS, realtà che gestisce il settecentesco Convento dell’Incontro e cura interventi di solidarietà nell’America del Sud. In virtù di questa intesa, la struttura religiosa di proprietà dell’Ordine Francescano, offrirà ospitalità a persone con gravi difficoltà economiche, quindi impossibilitate a pagarsi un affitto.
Il “Chiostro di Francesco” non è, però, un semplice progetto di accoglienza: come tutti gli interventi ideati dall’associazione Auser Abitare Solidale, anche questo prevede una forte responsabilizzazione dei vari ospiti i quali, a loro volta, si impegneranno a curare le parti comuni del Convento, a  costruire rapporti di reciproca solidarietà quotidiana e a condividere le attività delle due associazioni. “Quanti abiteranno al Convento” sottolineano Maria Elisa Natali, presidente dell’associazione Obiettivo Francesco, Antonio Modi e Gabriele Danesi, rispettivamente Presidente e coordinatore di Auser Abitare Solidale” ripagheranno l’ospitalità gratuita, garantendosi gli uni con gli altri rapporti solidaristici, e contribuendo alla cura degli spazi comuni della struttura. Contemporaneamente a questo accordo verrà siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Bagno a Ripoli e l’Associazione Auser Abitare Solidale per l’attivazione anche sul territorio ripolese degli interventi di social housing che, ad oggi, hanno portato all’attivazione di 127 coabitazioni e 10 coaffitti nel solo territorio fiorentino. Il Comune di Bagno a Ripoli sarà l’86° Ente Pubblico a entrare nella rete di Abitare Solidale, attivo o in fase di sperimentazione nelle Province di Firenze, Pistoia, Pisa, Arezzo, Lucca e Prato.
Per info: www.abitaresolidaleauser.it  www.obiettivofrancesco.org

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU