Area riservata

Emilia Romagna, “Liberiamo l’aria”

Scritto da
8 dicembre 2010

Anche i volontari dell’Auser in campo per promuovere la campagna di comunicazione regionale per combattere inquinamento e polveri sottili Anche i volontari dell’Auser in campo per promuovere ”Liberiamo l’aria”, la campagna di comunicazione regionale per combattere inquinamento e polveri sottili e far conoscere ai cittadini le misure previste dall’Accordo per la qualità dell’aria firmato da Regione Emilia Romagna, Province e i Comuni capoluogo e con piu’ di 50 mila abitanti. In virtù dell’accordo raggiunto in Regione il logo con la nuvoletta di ”Liberiamo l’aria” comparirà, da gennaio, sui veicoli con cui i volontari dell’associazione Auser forniscono i servizi di accompagnamento per gli anziani e per coloro che sono in difficoltà, percorrendo ogni anno 8 milioni di chilometri; mentre i volontari impegnati nei servizi ”Pedibus” per gli alunni delle scuole e i ”Nonni vigili” presteranno la loro attività indossando alcune felpe con il logo della campagna.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU