Area riservata

Bologna, “Tra casa e territorio l’ascensore è libertà”

Scritto da
30 agosto 2017
ascensore_liberta_625

“Ascensore è libertà” è la campagna promossa dalle Auser dell’Emilia Romagna per garantire la mobilità alle persone anziane, mettendo in evidenza la consistente carenza di ascensori negli edifici con più di tre piani.
Giovedì 7 settembre a Bologna, in piazza Mario Anderlini a partire dalle ore 19, si terrà un incontro per discutere sull’inclusione sociale delle persone anziane. Si calcola infatti che in Emilia Romagna e in Italia il 69% degli edifici con quattro piani e oltre non è dotato di ascensore: una mancanza che impedisce alle persone anziane o con disabilità di coltivare relazioni sociali e partecipare alla vita di comunità.
L’incontro sarà moderato da Paola Marani, responsabile del progetto Abitare Solidare Auser Bologna. Interverranno Fausto Viviani, presidente Auser Emilia Romagna, Gianluigi Bovini, demografo, Bruno Pizzica, segretario Spi-Cgil Emilia Romagna, Luca De Paoli, coordinatore circolo politiche sociali PD Bologna, Paolo Calvano, segretario PD Emilia Romagna.
Per informazioni: www.auserbologna.it

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU