Area riservata

Basilicata, accordo Auser e Cgil per consulenza agli immigrati

Scritto da
17 ottobre 2012
A  partire dal 15 ottobre, Auser Basilicata, in convenzione con Cgil Basilicata, amplia l’attività di assistenza e servizi svolta presso il Centro di Aggregazione intergenerazionale e interetnica di via IV novembre, 38/A. La competenza nel campo dei servizi effettuati dal Patronato Inca, dal Caaf, dalla Fillea, dalla Flai e dalla Filcams sarà garantita grazie alla presenza di propri operatori nel centro di aggregazione. “Un accordo operativo con l’Auser Basilicata – precisano la segreteria della Cgil Basilicata e la presidenza dell’Auser Basilicata – per l’attivazione di servizi di consulenza ad immigrati, colf e badanti associati Auser che ci fa assumere la causa dell’integrazione quale tassello fondamentale per la costruzione di una società aperta e democratica, in grado di rendere esigibili tutta la serie dei diritti che a livello internazionale dovrebbero essere garantiti a tutte le persone, senza alcuna discriminazione”.

I servizi saranno attivi dal 15 ottobre prossimo con i seguenti orari di apertura al pubblico: il lunedì dalle 16 e 30 alle 19 toccherà ai consulenti del Patronato Inca, il mercoledì dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19 sarà la volta di quelli del CAAF, il venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19 toccherà alla Filcams, Flai e Fillea.

Fonte:regione Basilicata
Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU