Area riservata

Apre il primo AlzhAuser cafè a Viterbo

Scritto da
14 novembre 2017
alzheimer19

A dicembre in via della Marrocca numero 70 (vicino piazza Dante) grazie al finanziamento concesso dalla Tavola Valdese con i fondi dell’8 per mille, apre  a Viterbo il primo Alzhauser Cafè.
Un gruppo di volontari Auser appositamente preparati, saranno affiancati dall’attività di una psicologa e una psicoterapeuta ed animeranno le attività della struttura una volta alla settimana per tre ore. In un ambiente il più possibile vicino a quello domestico o di un caffè si offrirà al malato la possibilità di sentirsi  fra pari, continuando a fare, condividere, vivere. Sarà attivo anche uno sportello informativo per i familiari o i care givers  che offrirà ascolto e indicazioni sui servizi e le modalità di accesso. Laboratorio AlzhAuser Caffè, ha l’obiettivo di consentire uno spazio di libertà a coloro che assistono un familiare affetto da morbo di Alzheimer o demenza senile e di dare possibilità agli assistiti di ritrovare, al di fuori degli stretti legami familiari, rapporti personali autonomi che si esprimono in attività singole e di gruppo.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU