Area riservata

Addio a Elio D’Orazio

Scritto da
13 marzo 2017
elio1

Elio D’Orazio ci ha lasciati. A distanza di pochi mesi dall’addio a Mario Corsini, l’Auser perde un altro dei suoi storici protagonisti.
Dirigente della Cgil, filosofo, musicista per passione, Elio dopo alcuni anni di vicepresidenza, ha guidato l’Auser nazionale  dal 1995 al 2000.  Dopo la conclusione dell’esperienza in Auser, ha continuato ad occuparsi di anziani e  di sociale. E’ stato attivo fino all’ultimo, animato da un grande ottimismo e forza interiore.
Alla famiglia, agli amici, a tutte le persone che lo hanno conosciuto, il nostro cordoglio e l’abbraccio più affettuoso.
Chi desiderasse inviare un telegramma di condoglianze lo può inoltrare a questo indirizzo:

Famiglia D’Orazio –  Cangiano
via Alatri 30, 00171 Roma.

Categorie articolo:
Notizie

Comments

  • A nome mio personale ea nome del mio portoghese associazione Apre! Invio i miei più sentite condoglianze per la scomparsa di Elio D’Orazio

    Fernando Martins 13 marzo 2017 15:38 Rispondi
  • Ci hai lasciato una bella eredita’.Grazie dei tuoi impegni che hai profuso alla comunita’.Hai lasciato un vuoto importante.Condoglianze ai familiari.R.I.P.

    giuseppe di ianni 13 marzo 2017 21:41 Rispondi
  • Nell’esprimere mie sentite condoglianze a famiglia,il mio ricordo: quanta passione ed entusiasmo per nostra comune attività favore anziani anni ’95-2000!Addio amico caro!

    Natalia Nico Fazio 15 marzo 2017 16:40 Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU