Area riservata

25 novembre: grande mobilitazione dell’Auser contro la violenza sulle donne. Iniziative in tutta Italia

Scritto da
24 novembre 2017
dav

Le donne e gli uomini dell’Auser in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne del 25 novembre dicono No alla violenza, No all’indifferenza, Basta allo stillicidio di donne uccise, ferite, violate. Saranno tantissime  e in tutta Italia le iniziative organizzate sul territorio  in occasione del 25 novembre: incontri con i ragazzi delle scuole, dibattiti, mostre, spettacoli teatrali e musicali, proiezioni di film, flash mob, testimonianze o semplicemente un fiocco rosso affisso all’esterno delle sede, simbolo della lotta contro il femminicidio. Tante occasioni diverse per riportare l’attenzione sulla violenza che ogni giorno moltissime donne di ogni età subiscono e sulla necessità di segnare una svolta. L’Auser con l’Osservatorio Pari Opportunità e politiche di genere ha inoltre aderito alla manifestazione nazionale organizzata dal movimento “Non una di meno”  che attraverserà Roma a partire dalle ore 14 da Piazza della Repubblica.
“La prevenzione della violenza contro le donne passa anche attraverso un cambiamento della società, dalla scuola ai luoghi di lavoro e di aggregazione, di un certo linguaggio usato nella  pubblicità e nei media – sostiene Vilma Nicolini responsabile dell’Osservatorio Auser P.O – Occorre contrastare una cultura che sottovaluta il femminicidio, che è l’estrema conseguenza della violenza sulle donne e che spesso avviene dopo numerosi episodi di violenze, sia fisiche sia psicologiche”.
Per Info sulla manifestazione nazionale

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU