Area riservata

La Città che Apprende – IV edizione – Milano, 25/27 giugno 2008

locandina_cca_2008

La Quarta edizione della FESTA DELLA CITTA’ CHE APPRENDE si svolge nel quadro del “2008 – Anno europeo del dialogo interculturale” nello spirito della proposta “Insieme nella diversità”, formulato recentemente dalla Commissione europea “allo scopo di favorire la comprensione reciproca e la convivenza, “di studiare i modi per migliorare il dialogo e le relazioni interculturali, di affrontare le sfide della diversità culturale e religiosa del nostro continente”.
L’Auser intende partecipare alle iniziative europee  con la FESTA DELLA CITTA’ CHE APPRENDE, partendo dalle proprie finalità associative, dalle relazioni in corso di sviluppo con soggetti sociali e istituzionali in Italia e in Europa, dalle esperienze direttamente svolte e in corso di progettazione riguardo al tema del dialogo interculturale. L’occasione della manifestazione di Milano è, allo stesso tempo, il momento naturale per dibattere secondo una visione unitaria con i temi generali, la riforma nel campo dell’Educazione degli Adulti e del ruolo delle Università popolari e della Terza età, in particolare.
Al centro dell’impegno di Auser vi è la figura dell’anziano, partecipe, attivo, solidale nella società, protagonista di una visione nuova di “invecchiamento attivo”, che vede fra i fattori centrali la cultura – o meglio, le “ culture” e il “dialogo fra le culture” dei cittadini – e l’EDA.
Le parole chiave sono dunque conoscenza, accoglienza, integrazione, rassegna delle buone pratiche. Si aggiunge anche la parola creatività, per raccogliere una dimensione della quale si percepisce oggi sempre più il valore per superare, ad ogni età, limiti, confini personali, culturali e sociali.

Tutti i materiali della Città che Apprende 2008


MENU