Area riservata

Le arance

arance1

Le proprietà delle arance: antinfiammatorie, depurative, drenanti, ottima fonte di antiossidanti che contrastano l’invecchiamento delle cellule causato dai radicali liberi e contribuiscono a rinforzare il sistema immunitario. Ottimali anche per rendere più attivo il metabolismo.
La pellicina bianca (albedo) che si trova sotto la buccia è fibra che aiuta a regolare l’assorbimento degli zuccheri, dei grassi e delle proteine, e favorisce il transito intestinale.

La composizione:
85% circa di acqua, pochi grassi e proteine
minerali: calcio, fosforo, potassio, ferro, selenio
Un’importante fonte di vitamina C, A, B 1 e B 2
L’ acido citrico in esse contenuto svolge un’ importante funzione nel nostro corpo: infatti è in grado di abbassare l’acidità delle urine e prevenire la formazione di calcoli renali.

Le arance sono suddivise in due gruppi:
Le pigmentate, con la varietà tarocco, moro, sanguinello, ideali per spremere.
Le bionde, con la varietà,  ribera, washington, navel, ovale, valencia,vaniglia, ottime da mangiare.
Da preferire arance biologiche per i centrifugati, perché si spreme anche la buccia.

Le arance vantano un elevato contenuto di bioflavonoidi che insieme alla vitamina C , sono importanti per la ricostruzione del collagene del tessuto connettivo. Per questo motivo possono favorire il rafforzamento delle ossa e dei denti, ma anche delle cartilagini, tendini e legamenti.
Oltre alle già citate proprietà benefiche le arance rosse fungono da “riparo”  verso bronchite, malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete, gengivite,  reumatismi.
L’ ideale sarebbe iniziare la giornata con una spremuta di arancia per fare il pieno di energia, ma è anche indicata per un perfetto spuntino.


MENU