Area riservata

A Sesto San Giovanni entrano in azione i Nonni di Comunità per essere vicini alle famiglie più fragili e vulnerabili

Scritto da
29 marzo 2019
nonni_di_comunita

Presentazione del progetto martedì 2 aprile 2019
Casa delle Associazioni piazza Oldrini 120 ore 17,30

“Il prossimo 2 aprile alle ore 17,30 presso la Casa delle Associazioni in piazza Oldrini 120 a Sesto, si terrà l’evento di presentazione e lancio di un nuovo progetto che mette al centro i nonni volontari. Il progetto dal titolo “I nonni come fattore di potenziamento della comunità educante a sostegno delle fragilità genitoriali”, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, diventa operativo nell’area di Sesto con il coinvolgimento di circa 15 fra Nonne e Nonni di Comunità, volontari dell’associazione Auser.

Il territorio di questo grande comune dell’hinterland milanese di circa 80mila abitanti, è stato battuto palmo a palmo, mappati tutti i servizi disponibili, analizzate le carenze, ascoltati i bisogni. Questo lavoro certosino e capillare ha permesso di “agganciare” le famiglie più fragili e  vulnerabili e rispondere ai loro bisogni con interventi mirati.

Un nuovo Spazio denominato “A fianco a te” e gestito dai nonni volontari Auser è già diventato operativo, ed è rivolto ai bambini da 0 a 6 anni dove è possibile stare insieme, giocare, fare merenda, ascoltare storie, sperimentare. I Nonni Auser di Comunità saranno inoltre disponibili ad accompagnare i bambini ai servizi educativi presenti nel territorio, all’accudimenti dei bambini piccoli a casa delle famiglie più vulnerabili, ad aiutare le famiglie nello svolgimento di pratiche amministrative e burocratiche.

Il progetto della durata di tre anni  vede come capofila Auser Lombardia e può contare su una vasta rete di partner tra cui Comuni, cooperative sociali, l’Università Bicocca di Milano e  l’Istituto degli innocenti di Firenze.
Partner del progetto a Sesto San Giovanni sono  il Comune e le  cooperative  Lotta contro l’Emarginazione e la Grande Casa.
Quattro le regioni interessate,  oltre la  Lombardia, Toscana, Umbria e Basilicata.

Programma dei lavori:

Presenterà il progetto Lella Brambilla Presidente di Auser Lombardia e interverranno Roberta Pizzochera Assessore all’educazione e alle politiche per l’infanzia,  Paola Pessina della Fondazione Cariplo. Sonia Bella, coordinatrice territoriale del progetto, racconterà  come il progetto si è sviluppato a Sesto e quali sono le sue peculiarità. Interverranno inoltre Paola Cannì dell’Università Bicocca di Milano per gli aspetti formativi; Elisa Salvadori, Cecilia Dotti, Sonia Romano illustreranno il work in progress del progetto. I lavori termineranno alle ore 19,30 con un aperitivo.

“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

Categorie articolo:
Comunicati stampa · Notizie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU