Area riservata

Anno 13 numero 13? 7 aprile 2010

Scritto da
25 maggio 2010

L’Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.  Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it

AUSERINFORMA

TARIFFE POSTALI. IL GOVERNO TAGLIA LE TARIFFE AGEVOLATE. LA PROTESTA DELL’AUSER

Auser Nazionale esprime grandissima preoccupazione per la cancellazione delle tariffe postali agevolate previste dall’articolo 1 del Decreto Interministeriale del 30 marzo e si unisce al coro di protesta del mondo del terzo settore. Una pugnalata alla schiena con effetto immediato, un vero e proprio subdolo colpo di mano. Un’operazione che di fatto comporterà aumenti vertiginosi per ogni singola spedizione e che rischia di mettere il bavaglio alla società civile e tagliare le gambe all’editoria del Terzo Settore. Auser Nazionale, insieme ad altre realtà, lancia l’appello per una mobilitazione che sia la più vasta possibile.

Segnaliamo che si può firmare la petizione sul sito del settimanale Vita www.vita.it

 

LOMBARDIA. IL PROGETTO DONNE CONTRO LA VIOLENZA A TUTTE LE ETÀ Proseguono le attività del progetto di Auser Lombardia Donne contro la violenza a tutte le età che si concluderà a giugno. Il progetto ha avviato la fase di formazione-confronto con le strutture regionali e territoriali di Auser che sono direttamente impegnate nei punti di ascolto del Filo d’Argento, sta definendo le iniziative di sperimentazione da proporre a livello locale a partire dai Comuni direttamente coinvolti (Cremona, Lodi, Sportello Rosa Auser di Cardano al Campo) e continua nella diffusione di materiali divulgativi rivolti alla popolazione, ai quartieri, agli operatori e operatrici dei servizi socio-sanitari. Le principali iniziative in programma sono: l’incontro territoriale Filo Rosa Auser (Cardano al Campo – 13 aprile), l’Assemblea delegati Auser Cremona (16 aprile), il Gruppo territoriale Comune di Cremona (23 aprile e 4 maggio) e l’iniziativa territoriale a Pavia, prevista nel mese di aprile. Il Convegno finale che presenterà le attività realizzate ed i risultati dell’intero percorso progettuale è previsto a Milano il 10 giugno 2010.

 

CESENA. VOLONTARI AUSER IN CORSIA: PRENDE IL VIA IL PROGETTO “PRONTO SOCCORSO”

L’Auser di Cesena e l’Azienda Usl hanno dato vita al progetto “Pronto Soccorso”, che si propone di dare prestazioni di conforto e supporto psicologico a tutte le persone anziane sole presenti presso la sala d’attesa dell’ambulatorio divisionale di Endoscopia digestiva e la sala Gessi del Pronto soccorso dell’ospedale Bufalini di Cesena. Da oggi tutti coloro che aspettano una visita, e che necessitano di essere rassicurati e assistiti, potranno quindi trovare nei volontari Auser un importante punto di riferimento e conforto. Pur trattandosi di rapporti di durata limitata, la qualità della relazione tra volontario e assistito è fondamentale per favorire il completamento del percorso diagnostico e si costituisce come parte integrante della cura, poiché consente al paziente di sentire contenuta la sua ansia e accolti i suoi bisogni. Proprio per questo i volontari che hanno aderito al progetto hanno frequentato il corso di formazione consistente in cinque incontri con esperti del settore, improntato su temi delicati, come l’accoglienza, l’umanizzazione e la privacy. Il compito del volontario sarà dunque quello di lavorare sul dialogo e sull’ascolto e la sua attività dovrà essere svolta nell’ambito preciso della discrezione e dell’assistenza umana e morale, riducendo eventuali momenti di ansia e mancanza di tranquillità.

Per maggiori informazioni Auser Cesena, auserpresidenza@libero.it

 

CERVIGNANO (UD). ORTO E GIARDINO IN CASA DI RIPOSO

A breve, il comune di Cervignano e l’Auser volontariato Bassa friulana, faranno partire il progetto “Il giardino della solidarietà”, realizzato in collaborazione con il personale della casa di riposo Sarcinelli. L’iniziativa ha come obiettivo, non soltanto quello di permettere agli anziani ospiti della struttura di cimentarsi in alcune attività a stretto contatto con la natura, ma anche quello di promuovere una vita sana attraverso il consumo di prodotti genuini. “I nostri volontari – spiega Irio Iob, presidente dell’Auser – frequenteranno la casa di riposo quotidianamente, soprattutto durante il periodo estivo e così facendo, far sentire meno soli gli ospiti della struttura. Sarà anche attivato un orto accessibile ai disabili in carrozzina”. Trattandosi di attività di volontariato l’Auser fa sapere che per realizzare questa iniziativa, c’è bisogno di tutto ciò che può essere necessario per la coltivazione, dai sementi, alle piantine, passando per i concimi fino ai prodotti per i trattamenti e i piccoli attrezzi. “Invitiamo tutti coloro che possono disporre di tali prodotti e che desiderano contribuire alla realizzazione del progetto – aggiungono i volontari – a mettersi in contatto con la direzione della casa di riposo, in via Mercato”. Per informazioni contattare il numero 0431-388530, scrivere a ‘casa.riposo@com-cervignano-del-friuli.regione.fvg.it’, chiamare la sede Auser al numero 0431-34322 o, ancora, scrivere a ‘cervignano@auserfriuli.it’.

 

MARGHERA. L’ADDIO AD ANTONIO BALDO, PARTIGIANO

Era molto conosciuto a Marghera perché sempre in prima fila nella battaglie per la democrazia e per la sua città – come ricorda il vicesindaco di Venezia, Michele Mognato – a 83 anni è morto Antonio Baldo “Gentile”. Ha fatto parte del direttivo dell’Auser di Marghera e dell’Associazione nazionale mutilati ed invalidi di guerra sezione di Mestre. Aveva scritto “Ricordi di guerra di un diciassettenne 1940-1945″ e “Vi racconto com’era Marghera”. Partigiano con la Brigata Partigiana Martiri di Mirano, era stato internato dai nazisti in un campo di lavoro. Nel dopoguerra aveva accompagnato la propria vita civile con l’impegno politico, militando prima nel Pci, poi nel Pds e nei Ds, fino alla sua iscrizione al Pd. Antonio Baldo faceva parte del direttivo dell’Anpi e ancora pochi mesi fa, alla manifestazione nazionale organizzata dall’Anpi a Mirano volle essere presente per testimoniare l’attualità dei valori che furono alla base della Resistenza. Così lo ricorda il segretario provinciale del Pd, Gabriele Scaramuzza. Di Antonio Baldo, Michele Mognato ricorda il tempo dedicato al ‘dovere della memoria’ e una frase del suo libro: “Dimenticare il passato è come percorrere una strada al buio senza un faro che la illumini”. Di quest’uomo mi sovviene il suo impegno, nell’arco di tutta la sua vita, a “lottare per un mondo migliore”, come amava dire”.

 

UNIVERSAUSER VARESE. “ETICA E POLITICA TRA FILOSOFIA CLASSICA E CONTEMPORANEA”

Dal 12 aprile al 3 maggio ogni lunedì alle ore 15,00 presso la Scuola “Anna Frank” – Via Carnia 155 Varese, Universauser organizza il corso “Etica e Politica tra Filosofia Classica e Contemporanea” a cura della prof. Ssa Olimpia Stella. “Bene, male, giusto, ingiusto, responsabilità”: una riflessione sui grandi temi cercando le risposte nei diversi autori classici. Per pensare insieme le difficoltà cercando una alternativa al disgusto della politica. Ripercorrendo le fasi storiche dal filosofo della Repubblica Platone all’impero di Cicerone e Seneca. Il tema del rapporto: etica-politica in autori come Agostino e Tommaso e il modello di uomo politico contemporaneo. Fino alla cultura moderna che torna ad interrogarsi sui valori (Weber), sulle condizioni della giustizia (Rawls),sulla prassi come libertà (Arendt), sull’attività comunicativa come condizione di democrazia in un mondo plurale( Habermas). Info e adesioni c/o Auser (tel 0332-341843 ore 15-18). Il corso è riservato ai soci Auser (quota di iscrizione 12,50 euro).

 

ACCADEMIA AUSER MILANO: CREATIVITA’ E SOLIDARIETA’

Dal 1 al 30 Aprile 2010 presso il “Museo di Storia Naturale” di Milano (C.so Venezia 55 – Milano) da martedì a domenica dalle ore 9.30 alle 18.00 è allestita una Mostra d’arte promossa da Accademia Auser Milano. Venerdì 9 aprile, alle ore 17.00 ci sarà un Vernissage di introduzione durante il quale la Poetessa Maria Elena Mejani leggerà alcune sue poesie. Espongono: Canevari Umberto, Cannata Paola, Spina Barbara, Veronese Stefania e molti altri artisti. Per Informazioni :02 76012683

 

AUSER FORLI’. LABORATORIO SENTI L’ ECO?!

Auser Volontariato e Fantariciclando propongono il laboratorio di manualità “Simil Cristallo”. Il laboratorio, rivolto ad un massimo di 15 adulti, prevede tre incontri tutti di mercoledì a Forlimpopoli: il 14, il 21 ed il 28 aprile, dalle ore 15,00 alle 17,00. Il corso si svolgerà presso la sede del Centro Operativo Auser Volontariato di Forlimpopoli – via Ho Chi Min, 28. Con l’aiuto di Sauro Milandri, del gruppo di lavoro Fantariciclando, i partecipanti impareranno l’arte del decoupage per trasformare comuni oggetti del quotidiano in qualcosa di prezioso. E’ possibile avere un’idea visitando il blog Fantariciclando: http://fantariciclando.splinder.com.

Per Informazioni : Tel. 0543748148 o Auser Volontariato Forlì tel. 0543404912.

 

GAGGIO (VE). SEI LEZIONI PER CAPIRE L’AMICO A 4 ZAMPE

Al via un corso di educazione cinofila di base, rivolto a chiunque voglia migliorare il suo rapporto con i propri “amici a quattro zampe”. Le lezioni sono rivolte a cani di ogni razza e pure di ogni dimensione, piccoli, grandi, più e meno anziani. Non ci sono limiti di sorta. Ad organizzarlo l’Auser con il patrocinio del Comune. Lo scopo è quello di fornire ai padroni del miglior amico dell’uomo, utili indicazioni e consigli per gestire i cani, sia in casa che in città. Le iscrizioni sono già aperte. Saranno attivati due corsi di 6 lezioni ciascuno: il primo si svolgerà ogni sabato a partire dal 10 aprile dalle 14.30 alle 15.30 presso il Centro delle associazioni di Gaggio in piazza primo maggio, il secondo ogni mercoledì dalle 19 alle 20 a partire dal 19 maggio. Per i soci il costo è di 49 euro, per i non soci di 60. Sono ammessi anche più proprietari per lo stesso cane: il numero massimo per corso è di 12. Per iscrizioni e informazioni contattare Martina al numero 340.777551 oppure Giancarlo: 347. 9304161 o ancora rivolgersi al Circolo degli anziani in via della Cultura a Marcon il sabato dalle 10 alle 12 e il giovedì e il sabato dalle 21.

 

AUSER PESCHIERA BORROMEO : CONVEGNI A SAN BOVIO

Una serie di convegni e concerti organizzati dall’ Auser di Peschiera si terranno a San Bovio nei prossimi giorni: Giovedi’ 15 Aprile, ore 21:00, convegno “Eritrea: ieri, oggi, domani”; Venerdi’ 16 Aprile il concerto: “L’arte della serenata”; Giovedi’ 22 Aprile, alle ore 21:00: “Geologando: “Viaggiando con consapevolezza” ; Giovedi’ 29 Aprile : Parliamo di fisco: “Conoscere per risparmiare”. Per iscrizioni e/o informazioni: auser.peschiera@hotmail.it

 

 

ANZIANI E DINTORNI

ROMA. ALIA, L’ASSOCIAZIONE NOTARILE A SOSTEGNO DELLE FASCE PIU’ DEBOLI

È stata costituita a Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale del Notariato, l’associazione di notai volontari “Alia” che si pone come obiettivi quello di offrire sostegno e assistenza giuridica alle fasce più deboli della popolazione quali minori, anziani, disabili, immigrati, persone che hanno subito violenze o in difficoltà economica e quello di analizzare, approfondire e promuovere soluzioni e provvedimenti legislativi per le problematiche relative alle cosiddette “minoranze”. L’associazione, che si ispira ed è gemellata alla Aequitas, Organizzazione Non Governativa del Consiglio Generale del Notariato spagnolo, sta studiando anche la possibilità di offrire la propria consulenza tramite sorte di “consultori” distribuiti sul territorio o anche tramite internet. “Sulla scorta dell’esperienza spagnola” ha spiegato Ernesto Quinto Bassi, consigliere nazionale e fondatore di Alia ” anche il notariato italiano, che quotidianamente assiste la famiglia e l’individuo nelle scelte più importanti, vuole offrire con questa iniziativa il proprio contributo nel segno della responsabilità sociale e solidale Non a caso il nome dell’associazione ha il significato esteso di altro. Siamo rimasti entusiasti del lavoro dell’organizzazione spagnola, che agisce in tutti i campi del diritto riferito alla disabilità”.

(SuperAbile.it) www.centromaderna.it

 

 

ASSOCIAZIONISMO VOLONTARIATO TERZO SETTORE

ARCI A CONGRESSO PER “REAGIRE ALLA SFIDUCIA NEL TEMPO DELLA CRISI”

Con oltre un milione di soci, 17 comitati regionali, 119 provinciali e con 5.600 circoli diffusi su tutto il territorio nazionale, l’Arci, la più grande associazione italiana di promozione sociale, si avvia al XV Congresso nazionale che avrà come titolo “Reagire alla sfiducia nel tempo della crisi” e che si terrà a Chianciano Terme, in provincia di Siena, dal 15 al 18 aprile. Dopo i lavori preparativi nelle strutture di base, 103 congressi territoriali e 16 regionali, l’organizzazione torna a riflettere sulle trasformazioni che attraversano la penisola italiana e per aggiornare il progetto associativo. Un appuntamento che per gli organizzatori si colloca in un periodo di incertezze, contrassegnato da una profonda crisi non solo economica, ma anche culturale, sociale e ambientale. “Noi vogliamo continuare a rappresentare una alternativa alla solitudine – spiegano gli organizzatori -, alla sfiducia, alla disgregazione sociale, sostenendo i cittadini svantaggiati, prevenendo il disagio, opponendoci all’emarginazione e alla discriminazione in tutte le sue forme, sperimentando pratiche ispirate a un diverso modello di sviluppo, ecologicamente e socialmente sostenibile”. Negli spazi del Palamontepaschi, infatti, verranno affrontati anche i temi centrali dell’emergenza ambientale e climatica, che secondo l’Arci chiedono risposte immediate. “In questi ultimi anni – si legge in un comunicato – abbiamo partecipato alle tante vertenze aperte a livello locale per salvaguardare territori già dissestati dall’ulteriore scempio di grandi opere inutili, da scelte di politica energetica o di riciclaggio dei rifiuti pericolose e inquinanti, per la difesa di beni comuni. Per questo abbiamo deciso di promuovere, insieme al Forum dei movimenti per l’acqua e a un vastissimo schieramento di organizzazioni ed enti locali, il Referendum per la ripubblicizzazione dell’acqua, formalizzato con il deposito dei quesiti in Cassazione”. www.arci.it

 

XXVII EDIZIONE DI VIVICITTA’ : CORSA DI SOLIDARIETA’

Giovedì 8 aprile 2010 alle ore 11.30, presso la Scuola omnicomprensiva “Di Donato”, (via Bixio 83 – Roma) si terrà la conferenza stampa di presentazione XXVII edizione di “Vivicittà “. Una iniziativa che mira a sensibilizzare adulti e ragazzi sui temi del rispetto dell’ambiente, della multiculturalità e dell’impegno antirazzista. Lo slogan della corsa quest’anno è “Il mondo corre insieme” . La presentazione dell’evento è simbolicamente ospitata dal quartiere più multietnicodella capitale: Piazza Vittorio, e vede la partecipazione di studenti e docenti. Interverranno tra gli altri: Filippo Fossati, presidente nazionale Uisp; Rachid Berradi, atleta marocchino; Riccardo Cucchi, caporedattore Sport Radio Rai; Carlo Balestri, responsabile del Dipartimento politiche internazionali Uisp; Alba Zuccarello, preside dell’Istituto Di Donato;Andrea Novelli, presidente Uisp Roma;un rappresentante del Ministero degli Esteri – Direzione generale per i paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente; Chiara Stinghi, responsabile settore integrazione e multiculturalità Uisp;Santino Cannavò, responsabile settore ambiente Uisp; Antonio Gasparro, presidente nazionale Lega atletica Uisp, Massimo Tossini, responsabile nazionale grandi iniziative Uisp.

Per Informazioni :Tel: 06-43984316. www.uisp.itcomunicazione@uisp.it.

 

FORUM DELLA PACE PERUGIA 14-15 MAGGIO 2010

Il 14 e 15 maggio 2010 alla vigilia della Marcia per la pace Perugia-Assisi del 16 maggio avrà luogo il “Forum della pace”. Migliaia di persone, scuole, giovani, gruppi, associazioni, Enti Locali, esponenti della società civile, di organizzazioni e istituzioni nazionali e internazionali discuteranno e si confronteranno sul tema della pace. L’ obiettivo è riconoscere le responsabilità di ciascuno e attivarsi a partire dalle nostre case, dalle strade, dal quartiere in cui viviamo. Durante il Forum si svolgeranno:Il Meeting nazionale delle scuole per la pace “Cittadinanza e Costituzione”; Il Meeting dei giovani per la pace; Conferenze, dibattiti, seminari e lezioni di pace.

Per prenotare l’alloggio: Tel. 333.5839794 – + 39 0755052956 – Fax + 39 0755000246 E-mail: brunella.marioli@umbriaincoming.com

 

ROMA. A VILLA CELIMONTANA DIBATTITO SULLA BIODIVERSITA’

Nell’ ambito dell’Anno della Biodiversità 2010 e del Decennio Onu di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014, giovedì 8 aprile, alle ore 14.30, presso la sede della Società Geografica Italiana- Villa Celimontana a Roma si terrà un dibattito sulla Bozza di Dichiarazione :”Per una Cultura della Biodiversità”; organizzato dalla Commissione Italiana Unesco in collaborazione con Fao/Erp (Education for Rural People Partnership), Federparchi, Ispra, Legambiente e Wwf. Un incontro nel quale confrontarsi sul ruolo della biodiversità, sulle sue minacce, sull’ importanza di salvaguardarla e valorizzarla facendo leva in primo luogo sull’educazione e la cultura.Obiettivo finale è l’approvazione di una Carta Unesco per laCultura della Biodiversità. Interverranno Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Carlo Blasi, Commissione Scientifica Man and Biosphere, Gianfranco Bologna, Direttore Scienti_co di Wwf Italia,Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di Legambiente, Lavinia Gasperini, FAO/Education for Rural People Partnership,Claudio Piccini, ISPRA – Dipartimento Difesa della Natura, Antonello Zulberti, Vicepresidente di Federparchi. L’ingresso è libero.

Per Informazioni : Tel. 066873713/6873723- mail: federica.rolle@esteri.it; unesco.stampa@esteri.itwww.unescodess.itwww.unesco.it.

 

DALL’ EMERGENZA ALLO SCAMBIO: IL MOMENTO DELL’AMICIZIA PRODUTTIVA

Si inaugura sabato 10 aprile alle ore 17.00 a Parma la manifestazione culturale ” Dall’ Emergenza allo scambio: Il Momento dell’ Amicizia produttiva” organizzata da Help for Children. L’iniziativa prevede una serie di eventi: un concerto di apertura l’11 Aprile alle ore 21.00 presso l’ Auditorium Paganini, i solisti del Teatro Regio accompagnano Michele Pertusi e Bruno Ribeiro; due spettacoli teatrali il 15 e il 16 Aprile a Noceto :Commedie dialettali “A sucéda ind i traj e Vanardé darsèt “della Compagnia” La bottega di Bozzo”, regia di Gianfranco Bozzo; e Gocce di Sospiri – Spettacolo di teatrodanza con il Corpo Creativo della Coop sociale “Il Giardino” di Noceto. E ancora convegni presso il Centro Congressi del Comune di Parma: il 12 Aprile “Il Ruolo della Solidarietà Internazionale” ; il 13 “Gli ex..Minori, Una risorsa”; il 15 “Integrazione dei modelli educativi e disabilità'”. Dal 10 al 18 sarà possibile inoltre visitare la mostra fotografica “La Cooperazione Italia-Bielorussia” allestita presso i Portici del Grano in Piazza Garibaldi 1. La mostra è a ingresso libero. Mentre l’incasso delle serate culturali sosterrà i progetti dell’Associazione.

Informazioni ed iscrizione gratuita: helpforchildren@tiscali.it

 

VIDEO INCHIESTA DI ACTIONAID : ” L’ AQUILA A PEZZI”

Ad un anno dal terremoto ActionAid decide di realizzare una video inchiesta in 9 episodi (da 4 minuti ciascuno) dal titolo ” L’Aquila a pezzi “. ‘ ActionAid è una Ong con molta esperienza in materia di emergenze e ricostruzione nel sud del mondo. Scende in campo per denunciare una situazione che si presenta ancora drammatica a un anno dal sisma. Gli autori del documentario sono Cecila Mastrantonio e Sebastiano Tecchio.

E’ possibile vederlo dal web all’ indirizzo http://www.actionaid.it/it/media_center/video.html.

 

CORSI ECDL PER STRANIERI: ACSE CERCA INSEGNANTI VOLONTARI

L’ACSE è un’associazione di volontariato finalizzata ad accogliere emigranti e profughi, aiutandoli a inserirsi e studiare in Italia, ma anche a fare ritorno nel proprio paese d’origine con conoscenze e competenze da mettere a disposizione della comunità. In questo momento cerca giovani con buone competenze nell’uso del computer per inserirli come insegnanti o assistenti in corsi gratuiti rivolti ad emigranti e profughi. A coloro che hanno passione per l’insegnamento e desiderano confrontarsi in un ambiente multiculturale e multirazziale, viene chiesto un impegno minimo per una grande azione: aiutare i cittadini provenienti dalle aree meno fortunate del pianeta a sviluppare competenze spendibili nel mondo del lavoro. Il fine del progetto è rilasciare loro l’ ECDL, la patente europea del computer. L’impegno richiesto è di due ore settimanali, in orario pre serale. Le lezioni si terranno in tre sedi, a Roma: ACSE, Via del Buon Consiglio 19 (zona Colosseo); Missionari Scalabriniani, Via della Lungaretta 22/A (zona Trastevere); Missionarie Scalabriniane, Via Alba 35 (zona Tuscolana, altezza Ponte Lungo). Per aderire o avere maggiori informazioni: Tel/fax 06.6791669 – E-mail acses@tiscali.itwww.acsep.it

Visualizza i numeri precedenti dell’Agenzia Auser

 

 

Giusy Colmo –  Ufficio Stampa e Comunicazione

Auser  Nazionale

via Nizza, 154  00198  Roma,  Italy

Office Phone : +39  6  84407725 

Office Fax : +39  6  84407777

E-Mail : ufficiostampa@auser.it

Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU