Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 22 numero 31 – 11 settembre 2019

Scritto da
11 settembre 2019
testata_agenzia

Agenzia settimanale – Anno 22 numero 31 – mercoledì 11 settembre 2019
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


Auserinforma

LECCE, INCONTRO AUSER, SPI E CGIL SULL’INVECCHIAMENTO ATTIVO
Si terranno a Lecce dal 20 al 22 settembre le Giornate del Lavoro organizzate dalla Cgil, nell’ambito di questa iniziativa il giorno 20 alle ore 10 presso il Teatro Apollo,  incontro sul tema “Il Welfare da ripensare, necessità e opportunità in una società che invecchia”. Partecipano Enzo Costa presidente nazionale Auser, Ivan Pedretti segretario generale Spi Cgil, Maurizio Landini segretario generale Cgil e Maria Cecilia Guerra economista Università di Modena.

AUSER LAZIO, VENERDI’ 13 SETTEMBRE LA CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE
Si terrà venerdì 13 settembre a Roma, presso il Centro Congressi Frentani, la Conferenza di Organizzazione di Auser Lazio. Nel programma sono previsti, oltre alla relazione introduttiva del presidente di Auser Lazio Luigi Annesi, gli interventi di Michele Azzola, Segretario Generale Cgil Roma e Lazio, di Alessandra Romano, Segretaria Generale Spi-Cgil Roma e Lazio e di Lorenzo Mazzoli della Presidenza nazionale Auser.
Durante l’iniziativa verrà presentato il libro del dottor Paolo Pigozzi “Colazione da re”, sul tema della corretta alimentazione e la ricerca “Domiciliarità e residenza” di Claudio Falasca.
Per informazioni: www.auser-lazio.org/

LIGNANO SABBIADORO (UD), CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Venerdì 27 settembre presso il Bella Italia Efa Village di Lignano Sabbiadoro (Udine) si terrà la conferenza di organizzazione regionale di Auser Friuli Venezia Gìulia. La prima parte della giornata, dalle ore 9,30 alle 12,30 sarà dedicata a festeggiare i 30 anni di Auser con la consegna degli attestati alle auser affiliate; dalle ore 14,30 sono previsti i lavori della Conferenza di organizzazione. Partecipa il presidente nazionale Enzo Costa, il presidente regionale Gianfranco Pizzolito, le autorità locali.

NONNO NANNI SOSTIENE IL FILO D’ARGENTO E IL PROGETTO TUTTI IN PIAZZA
Il marchio di prodotti caseari Nonno Nanni ha lanciato da lunedì 2 settembre la campagna di comunicazione #grazienonni che rimarrà attiva fino al 2 ottobre, giorno della Festa nazionale dei Nonni. La campagna prevede il coinvolgimento in prima persona di tutti gli utenti del web invitati a condividere sul proprio profilo Instagram contenuti che rappresentino il Grazie Nonni, inserendo l’hashtag di riferimento #grazienonni e il tag @nonnonanni_it. Per ogni contenuto condiviso dagli utenti, l’azienda devolverà 2 euro ad Auser Filo d’Argento della Lombardia. In particolare sosterrà il progetto “Tutti in piazza” che grazie all’integrazione di Internet e del televisore, permette di attivare piazze virtuali di videotelefonia in modo da facilitare incontri e nuovi amicizie tra diversi anziani collegati in videoconferenza da casa, Rsa, centri anziani.  Tutti i contenuti pubblicati sono raccolti sul sito https://www.nonnonanni.it/grazienonni/ gli utenti potranno inoltre partecipare ad un concorso a premi. Nei giorni 20 e 21 settembre e 27 e 28 in diversi supermercati verranno installati degli appositi punti informativi su tutti i contenuti della campagna.

“DIMORE, LUOGHI E CRONACHE AL TEMPO DI LEONARDO IN LOMBARDIA”: DA SETTEMBRE TRE MESI DI CONFERENZE, VISITE E DEGUSTAZIONI TEMATICHE
Il Pio Albergo Trivulzio con il Museo Martinitt e Stelline e l’Auser Lombardia, nell’anno che celebra i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, hanno dato vita ad un percorso di incontri, conferenze, visite e degustazioni culinarie che vogliono approfondire gli aspetti della vita sociale delle terre lombarde del Quattrocento e del primo Cinquecento. Le conferenze, che toccheranno molti aspetti della vita dell’epoca (l’arte, la scienza, il cibo, la creazione di manufatti, l’inquisizione e le streghe), si terranno tra Milano, Como e Lecco da settembre a novembre 2019.
Nella vastità e complessità delle celebrazioni leonardesche, il progetto si inserisce in un ambito territoriale preciso (Milano, Lecco e Como) coinvolgendo esperti e specialisti nelle varie discipline e rivolgendosi ad un pubblico particolarmente attento e interessato a percorsi di approfondimento culturale: questo è lo spirito che ha animato il Museo Martinitt e Stelline di Milano e Auser Lombardia, da anni impegnati in programmi di educazione permanente degli adulti che contano migliaia di aderenti in Lombardia.
“La mission di Auser è valorizzare ciascuna persona – dichiara Lella Brambilla, Presidente di Auser Lombardia – e la promozione della cultura è per noi fondamentale a ogni età e in ogni condizione sociale: le nostre Università della Terza Età e tutte le nostre iniziative rispecchiano questo ideale e contribuiscono al benessere della persona, prevenendo inoltre il decadimento cognitivo. L’approccio originale di questo progetto è perfettamente in linea con questi princìpi, racconta e valorizza le persone comuni che hanno fatto da sfondo al genio e hanno caratterizzato il suo contesto di vita”.  “Infatti – chiosa Giuseppe Calicchio, Direttore Generale del Pio Albergo Trivulzio – se i rapporti tra Leonardo e gli artisti dell’epoca sono stati oggetto di numerosi studi, meno vivace è la ricostruzione delle vite dei personaggi che frequentavano la corte, l’arcivescovo Guido Antonio Arcimboldi, il cuoco Martino da Como, l’inquisitore Matteo Dall’Olmo e il grande condottiero, Gian Giacomo Trivulzio il Magno. Una occasione unica per riscoprire anche gli archivi milanesi”.
Le conferenze sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Per le visite guidate occorre prenotare. La rassegna prenderà il via il 12 settembre a Milano con una conferenza sui banchetti Viscontei. A Como partirà il 10 ottobre, alle 18, alla Pinacoteca Civica con l’incontro “I grandi storici di Como: Benedetto e Paolo Giovio” a cura di Fabio Cani.
Per info e prenotazioni: 02-43006520  www.auser.lombardia.it  

L’AUSER UNIPOP CREMONA  INVITA ALLA FESTA PER “CRESCERE INSIEME”
Tutti in festa per “Crescere Insieme”, si terrà sabato 28 settembre 2019 a partire dalle 16.30 presso la Cascina Gerre del Pesce, in via Gerre del Pesce a Stagno Lombardo e sarà un evento gratuito e aperto a tutti. E’ la prima festa pubblica del progetto locale “Crescere Insieme”, rientrante nel più ampio progetto triennale “I nonni come fattore di potenziamento delle comunità a sostegno delle fragilità territoriali”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, che vede come capofila Auser Unipop Cremona nella realizzazione di una serie di iniziative ed eventi, nell’ambito dei comuni dell’Unione Civitas Fluvialis (Gerre de’ Caprioli, San Daniele Po, Stagno Lombardo) e Pieve d’Olmi.
La festa è dedicata a tutti bambini, genitori e nonni e sarà l’occasione per raccontare le varie azioni e attività che sono state svolte fino ad oggi: laboratori artistici, motori ed espressivi al mattino nelle scuole dei quattro comuni coinvolti dal progetto, prolungamento dell’orario pomeridiano, attivazione del tempo lungo nella scuola dell’Infanzia di Stagno Lombardo, realizzazione del Centro Ricreativo E-State Insieme sempre nel comune di Stagno Lombardo. Sarà, inoltre, l’occasione per presentare l’offerta delle attività per il nuovo anno sociale.
Lo spettacolo teatrale per bambini “Valentina vuole il racconto”, con Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti, e una merenda offerta, allieteranno il pomeriggio di tutti i bambini presenti. Saranno invitati tutti i partner di progetto e interverrà la presidente regionale di Auser, Lella Brambilla.
Per informazioni unipop.cremona@auser.lombardia.it - www.auserunipopcremona.it

A MOLFETTA (BA) “NESSUNO È STRANIERO”
.Anche quest’anno (ormai da 7 anni) a Molfetta, in occasione della festa patronale dedicata alla “Madonna dei Martiri”, per tutta la durata della fiera (4 giorni – 6/7/8/9 settembre) è stato allestito l’Ostello dell’accoglienza. Una struttura messa a disposizione dall’ Amministrazione Comunale di Molfetta, in grado di ospitare, gratuitamente,  circa 60 bancarellai. A disposizione degli ospiti anche  bagni e docce.
Quest’anno la tecnostruttura è stata allestita in villa Comunale e ogni sera ha accolto gli ospiti saturando tutti gli spazi disponibili. La gestione della struttura, sul piano dell’accoglienza. dell’organizzazione e del supporto, è stato garantita dai volontari (circa 50) in rappresentanza del nutrito mondo dell’associazionismo  e del volontariato presente a Molfetta, che si sono alternati nei 4 giorni di apertura della struttura, in turni di presidio della durata di 3 ore cadauno. Auser è tra i soci fondatori dell’Ostello e, come ogni anno, anche quest’anno ha partecipato, con i propri volontari, fattivamente alla gestione di questa iniziativa.

FANO (PU), SUL BUS CON L’AUSER PER DIRE NO AL BULLISMO
Gli alunni che frequentano le scuole elementari del Comune di Fano e i bambini delle scuole dell’infanzia, saranno quest’anno tutelati da un servizio di assistenza istituito sugli scuolabus. Si tratta della presenza di un accompagnatore che vigila sul carico, la discesa, ma anche sul comportamento dei bambini all’interno del mezzo. Mentre per i bambini in più tenera età, dai 3 ai 6 anni, l’attività si basa soprattutto sull’aiuto prestato per piccole necessità, per i più grandicelli, essa è finalizzata a contemperare anche casi di eccessiva vivacità che non di rado sconfinano nel bullismo. Parlare di questo fenomeno quando si tratta di bambini che frequentano le scuole elementari, può sembrare esagerato, invece i fatti dimostrano che questa forma di comportamento vessatorio  contagia anche gli studenti della quarta, quinta elementare. Ragazzini in fila per salire sul bus. «Abbiamo ritenuto opportuno – ha dichiarato l’assessore Samuele Mascarin – ampliare questo servizio anche all’interno degli scuolabus che trasportano i bambini delle scuole elementari, in quanto abbiamo riscontrato insieme ai dirigenti scolastici il sorgere di significativi episodi di bullismo, soprattutto durante i percorsi di rientro da scuola a casa, al termine delle lezioni. Il servizio di sorveglianza è stato attribuito dall’amministrazione comunale , tramite un bando, all’Auser: saranno coinvolti 35 operatori.
Fonte: Corriere Adriatico

TERNI, RIPRENDONO GLI APPUNTAMENTI DELL’ALZHEIMER CAFE’
E ripresa a pieno ritmo l’attività formativa e di auto mutuo aiuto dell’Alzheimer Cafè di Terni, promosso dall’Auser. Giovedì 19 settembre “emozioni in movimento” evento pubblico patrocinato dall’ordine degli psicologi umbri che si terrà in occasione della settimana di sensibilizzazione mondiale sulla malattia di Alzheimer, con la partecipazione di Mauro Antonelli. L’8 ottobre evento formativo dedicato all’alimentazione nel malato demente, il 24 gruppo di auto aiuto per i caregiver. Il 12 novembre un nuovo appuntamento con la formazione sul tema “reti di servizi formali e informali presenti nel territorio”, il 21 è la volta del gruppo di auto mutuo aiuto con supporto psicologico per i caregiver. Martedì 10 dicembre inconro formativo sulla stimolazione cognitiva.
Per maggiori info: www.auserterni.it

VITERBO, NONNO RACCONTAMI UNA STORIA
Un pomeriggio di storie, favole e filastrocche tra nonni e bambini e un laboratorio di rappresentazione grafica delle storie raccontate. Il 12 settembre a Vetralla e il 19 a Capranica, dalle 15 alle 18, si terrà l’evento “nonno raccontami una storia”, incontri fra nonni e nipoti e dedicati ai bambini della scuola dell’infanzia. L’iniziativa è promossa da Auser Viterbo nell’ambito del programma  #famigliaalcentro.

VIAREGGIO (LU), CERCASI VOLONTARI PER IL PROGETTO “AUSILIO PER LA SPESA”
“Ausilio per la spesa” è un servizio che Unicoop Tirreno porta avanti da alcuni anni. Consiste nel fare la spesa al supermercato e consegnarla a casa (senza costi di trasporto) di persone anziane che vivono sole e disabili che non possono compiere questa attività. Un progetto di solidarietà concreta – sottolinea Unicoop – «che a Viareggio conta sulla preziosa collaborazione dell’Auser. Ad oggi sono 8 gli utenti iscritti». Per richiedere il servizio si può telefonare al 3482905307 (signora Adriana); per proporsi come volontario, invece, contattare il 3498513620 (signor Alessandro). La Coop ricorda che «sempre grazie all’Auser è attivo un pulmino che ogni giovedì mattina passa a prendere gli anziani/e che non hanno mezzi di trasporto, le accompagna al supermercato e le riporta a casa, gratis».
Fonte: Il Tirreno

MONTELUPO FIORENTINO (FI), NOVE POSTI DISPONIBILI PER GLI ORTI URBANI
C’è posto per ben 9 nuovi aspiranti «ortisti» che si prendano cura degli orti urbani recentemente creati a Fibbiana nel comune di Montelupo Fiorentino (FI). L’Auser, che gestisce il servizio, ha pubblicato un nuovo avviso per assegnare questi appezzamenti della superficie di 20 mq ciascuno. Si tratta di appezzamenti rettangolari di terreno destinati alla produzione individuale e familiare. In comune tra gli appezzamenti è assegnata una casetta in legno da usare come ripostiglio. Coloro che sono interessati hanno tempo fino al 21 ottobre per presentare la domanda.
Fonte: La Nazione

ZOGNO (BG), MOBILITA’ POTENZIATA GRAZIE ALL’AUSER
Zogno (BG) potenzia la mobilità sociale, servizio che sarà gestito dalla sezione dell’Auser non appena sarà consegnato un pulmino Fiat Doblò, attrezzato anche per il trasporto di carrozzelle. L’iniziativa è frutto di un accordo tra l’Auser e una cooperativa sociale operante nel settore della mobilità sociale, supportato dal patrocinio dell’Amministrazione comunale.
L’Auser è da anni attiva sul territorio e collabora con l’ente pubblico per la fornitura di servizi vari. Presto dovrebbe disporre di un automezzo che consentirà all’associazione di ampliare le attività sociali. Il mezzo sarà messo a disposizione in comodato d’uso per un quadriennio dalla Cooperativa Astra, una onlus con sede a Cinisello Balsamo che opera da oltre dieci anni sul territorio regionale. Il progetto denominato «Solidarietà in movimento» è stato illustrato in un incontro alla sede Cgil di Zogno. La cooperativa può procedere all’affidamento dell’automezzo grazie alla raccolta pubblicitaria presso aziende e imprese commerciali. Nessun onere per l’Auser, tranne la gestione del pulmino ovvero il conducente e il carburante.
Fonte: L’Eco di Bergamo

CANTELLO (VA), IL BUS DELL’AUSER PORTA GLI ANZIANI A MESSA
Si sa quanto gli anziani tengano, la domenica mattina, a partecipare alla messa. Spesso però a causa dell’aumento dell’età anagrafica, i figli lontani e la solitudine siano costretti a rinunciare. Accade, per esempio, alla frazione di Gaggiolo di Cantello (VA) dove la domenica non viene tenuta la messa e l’ unica officiata è sabato alle 17.30. Inoltre la frazione del valico, pur rientrando nel territorio comunale di Cantello, si trova a diversi chilometri dal borgo principale e quindi, a piedi e in bicicletta, non è raggiungibile in modo autonomo da chi ha già una certa età. E così l’Auser Filo d’Argento di Cantello ha pensato di istituire il trasporto gratuito per le messe domenicali per gli abitanti di Gaggiolo. In collaborazione il Comune e la parrocchia, il pullman dei fedeli consentirà a tutti di raggiungere la chiesa parrocchiale di Cantello per partecipare alla messa delle ore 10.30. Il servizio si svolgerà tutte le domeniche a partire dal 15 settembre, con partenza alle ore 10 da Gaggiolo; al ritorno, stesso viaggio al contrario, con partenza alle 11.30 alla fine della cerimonia.
Fonte: La Prealpina

MULAZZANO (LO), TORNANO I “MARTEDI’ INSIEME”
Con il ritorno dei tradizionali “Martedì insieme”, a Mulazzano (LO) è ripresa a pieno ritmo l’attività della consulta Auser, che si conferma un punto di riferimento per l’intera realtà locale. Come al solito l’appuntamento è fissato per il martedì nella sala Seven bar vicino alla consulta in via Leopardi 7, per raggiungere la quale è a disposizione un apposito pulmino: dalle 14.30 alle 17 il programma prevede lavori a cucito, ricamo, maglia, cucito e uncinetto, a cui abitualmente si accompagnano giochi a carte, tombola e dama, ma anche laboratori di cucina e giardinaggio. Ma quella del martedì è solo una delle tante iniziative promosse dall’associazione presieduta da Mario Dovera, i cui 50 volontari da sempre giocano un ruolo di primo piano per la realtà locale: oltre a gestire il punto prelievi nella sede di via Leopardi e consegnare i pasti a domicilio agli anziani soli residenti nelle varie zone del paese, il venerdì mattina trasportano gli over 65 dalle frazioni al mercato del capoluogo, mentre per 365 giorni l’anno aprono e chiudono i parchi di Mulazzano e delle frazioni di Quartiano e Cassino d’Alberi. Senza dimenticare il costante impegno in campo socio-culturale e ricreativo, che li vede promuovere costantemente gite, eventi a teatro, pomeriggi in compagnia, camminate, biciclettate, manifestazioni, cene, feste, tombolate e iniziative di solidarietà.
Fonte: Il Cittadino di Lodi

VENTURINA (LI), CERCASI NONNI VIGILE E NUOVI AUTISTI
L’Auser di Venturina (LI) cerca volontari,  In particolare, da inserire nei servizi di “nonno vigile” davanti alle scuole e come autista per trasporto sociale dei soci. «Siamo sempre meno, abbiamo bisogno di nuove braccia», riferisce il vicepresidente Francesco Vanni. La carenza di volontari è un problema che da anni interessa il mondo del volontariato. E nell’ Auser venturinese presieduta da Franco Fidanzi si spera di contrastarlo facendo appello a quel senso di solidarietà che fa da collante nelle associazioni attive nel sociale. «Per il servizio di “nonno vigile” – spiega Vanni – avevamo 18 volontari, ora sono 12, per cui abbiamo bisogno almeno di altre quattro persone. Abbiamo necessità anche di altri due autisti per accompagnare i nostri tesserati a visite mediche o per altri impegni, perché attualmente sono 2 o 3 ma non sono sufficienti». L’Auser si adopera per favorire l’invecchiamento attivo delle persone anziane e le richieste per i suoi servizi sono in costante crescita, quasi raddoppiate rispetto all’anno passato. «I volontari diminuiscono ogni anno – precisa il vicepresidente -, c’è chi ha problemi di salute, chi purtroppo ci lascia. Credo comunque si sia un po’ perduto quel senso di solidarietà verso chi è più debole. In questo caso sono persone anziane, sole che hanno bisogno di compagnia, magari non hanno più marito o moglie, o i figli lavorano e non possono accompagnarli da medici o a esami. Le richieste di servizi sono aumentate del 40 percento rispetto al 2018».
Chi è interessato può chiamare l’Auser al 0565 850618 (dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12, escluso il mercoledì), oppure Francesco al 3277678749 e Franco al 3333869468.
Fonte: Il Tirreno

CAMPI BISENZIO (FI), IL NUOVO PROGRAMMA DEL TEMPO RITROVATO
Al via il programma del Tempo Ritrovato 2019-2020 organizzato da Auser Campi Bisenzio.
Mercoledì 18 settembre 2019 alle ore 16 si aprirà il ciclo di conferenze del Tempo Ritrovato dal titolo “I mille volti della comunicazione”. Gli incontri del mercoledì esamineranno la comunicazione dal punto di vista filosofico, artistico, giornalistico, psicologico, dei social media e dei social network.
Nel frattempo sono aperte le iscrizioni ai corsi di lingua spagnola, inglese, tedesco e francese; laboratorio di scrittura creativa; guida all’ascolto della musica.
Per tutte le attività Auser, ad eccezione delle conferenze del Tempo ritrovato che sono a ingresso libero, occorre la tessera dell’associazione.
Presso l’ufficio Auser di Campi Bisenzio, a Villa Montalvo, tel. 055 2691702, aperto il lunedì e giovedì dalle 15,30 alle 18, è possibile avere tutte le informazioni, reperibili anche su: http://ausercampibisenzio.blogspot.it

MARSAGLIA (PC), VOLONTARI AUSER E RICHIEDENTI ASILO PER I LAVORI SOCIALMENTE UTILI
L’amministrazione comunale di Corte Brugnatella (PC) ha deciso, per la prima volta, di impegnare i richiedenti asilo accolti da anni nel territorio di Marsaglia in lavori socialmente utili: «Abbiamo firmato una convenzione con Auser per dare questa possibilità ai migranti accolti in paese», sottolinea il primo cittadino. «Pensiamo possa essere un modo per impegnare il tempo libero, dando un servizio alla comunità ospitante. Si tratta quindi di lavori non retribuiti, ma svolti a titolo di volontariato gratuito come “ringraziamento” al territorio. Puliranno le strade, faranno piccoli interventi manutentivi se necessario». L’adesione resta libera: al momento solo un piccolo gruppo sui circa venti giovani ha accolto ha però aderito. «Chi lo ha fatto sta svolgendo l’incarico con entusiasmo e soddisfazione», ha continuato il sindaco.
Fonte: La Libertà

TARANTO, NUOVO CENTRO ANZIANI. AUSER TRA I PARTNER
Sarà inaugurato mercoledì 11 settembre, alle ore 18.30, il Centro Polivalente Anziani di piazza Grassi 2 a Taranto, che  riapre i battenti dopo alcuni lavori di manutenzione straordinaria da parte del Comune Partner del progetto di gestione del centro sono le associazioni Anteas, Auser, Banca del Tempo, Contro le Barriere, Cooperativa Esperia 2000, Europa Solidale, Zues. Il Centro avrà l’obiettivo di proporre  agli over 65 attività ludico/ricreative/culturali che occuperanno l’intera settimana per promuovere l’ invecchiamento attivo e l’integra zione con il tessuto sociale di appartenenza. Tra i corsi che saranno avviati, quelli di “danzamovimentoterapia” (liscio, balli popolari, balli di gruppo serate danzanti), musicoterapia e canto, laboratori di ricamo, cucito e uncinetto, arteterapia, ginnastica dolce, cineforum, teatro, scrittura della memoria, informatica, fotografia. L’obiettivo – dicono gli organizzatori – è quello di creare una comunità solidale e accogliente dove nessuno debba sentirsi escluso e per garantire la riscoperta di se stessi anche quando si pensa di aver scoperto tutto di sé. “Anziani in gioco” è, infatti, lo slogan del progetto che sintetizza l’idea alla base di tutte le attività, ossia “anziani che si mettono in gioco per riscoprire una nuova età, un’età che è ancora capace di stupire, divertire e coinvolgere”.
Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

MIRANO (VE), CINQUE NUOVI APPUNTAMENTI CULTURALI
L’Auser Tiepolo di Mirano (VE) fissa cinque nuovi appuntamenti per il 2019 e rinnova il suo impegno nel diffondere la cultura e la pratica della solidarietà. L’associazione di volontariato e promozione sociale del Miranese a seguito del successo dei suoi incontri culturali organizzati nel primo semestre di quest’anno propone altre cinque date, durante le quali esperti e professori tratteranno argomenti attuali e di interesse generale. Sarà la Barchessa di Villa Errera la cornice degli incontri Auser, tutti il venerdì alle 16. Ampio spazio alla salute. Già durante il primo appuntamento, fissato per il 13 settembre, si parlerà di apnee notturne, per lasciare poi spazio nel mese di novembre ad altre patologie e ai percorsi assistenziali per la cronicità. Il 27 settembre saranno protagonisti l’ambiente e la salvaguardia dell’acqua. Il 25 ottobre invece Piero Barbato, insegnante e direttore didattico, tratterà un tema importante e delicato come il bullismo e il più moderno cyberbullismo, legato all’uso distorto dei social. Alvio Salviato, presidente dell’Auser Tiepolo, soddisfatto della realizzazione di queste iniziative culturali e multidisciplinari, nonché occasioni di socializzazione, presenterà domenica 8 dicembre il programma associativo per l’anno 2020 in una riunione conviviale che si terrà a Peschiera del Garda.
Fonte: La Nuova Venezia

VENAFRO (IS), ARTI FIGURATIVE CON LA MOSTRA “IL COLORE DELL’ACQUA”
Mostra collettiva in programma dal prossimo 14 settembre a Venafro (IS). Nella cornice della palazzina Liberty, organizzata dal circolo Auser e dal Comune e rientrante nell’ambito del cartellone regionale dell’assessorato a Turismo e cultura denominato “Turismo è Cultura”, si terrà l’esposizione di arti figurative dal titolo “Il colore dell’acqua”. La mostra resterà aperta fino al 26 settembre e sarà possibile visitarla la mattina dalle ore 10 alle ore 12 e nel pomeriggio dalle ore 15 alle ore 17. L’inaugurazione in programma il 14 settembre alle ore 16,30 vedrà gli interventi di: Palma Tiseo – “Acqua e vita”; Maria Rosaria Paone – “Acqua e letteratura”; ed Anna Iannarelli – “Acqua e arte”.
Fonte: Primo Piano Molise

IL GASAUSER DI GALLARATE (VA)
A Gallarate  opera a pieno ritmo GasAuser, il gruppo  di acquisto solidale. GasAuser è costituito da circa 15 persone che effettuano acquisti collettivi di prodotti biologici e realizzati attraverso filiere etiche. E’ alla ricerca di persone che si aggreghino al gruppo.  I prodotti si ordinano su un listino che si riceve via mail, poi i “gasisti” ogni due sabati si trovano a dividere i prodotti e ognuno porta a casa quelli che ha ordinato.
Potete contattare il gruppo ( preferibilmente via mail) o andare a vedere come operano un sabato mattina verso le 11,30. Sono nel salone di Auser a sabati alterni.
Per info e contatti: Auser Gallarate auserinsiemegallarate@gmail.com


 

Anziani e dintorni

ORVIETO (TR), ALZHEIMER FEST
Si terrà a Orvieto in piazza Duomo il prossimo 21 settembre, a partire dalle ore 10.00 fino alle 18.00, in occasione della giornata mondiale dedicata all’Alzheimer,  l’Alzheimer Fest, una iniziativa promossa dall’associazione Alzheimer Italia sezione di Orvieto  con il Patrocinio del Comune e della Regione Umbria. Sarà una grande occasione di condivisione che coinvolgerà i malati e chi si prende cura di loro e tutta la cittadinanza. Il programma prevede tante voci e diversi percorsi, momenti di confronto e approfondimento, laboratori, presentazione di progetti e iniziative di sostegno per chi è colpito da questa malattia degenerativa. Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile visitare la mostra fotografica “I volti dell’Alzheimer” con rappresentazioni della vita quotidiana di persone che convivono con la demenza di Alzheimer.
Per info Tel.: 0763 627167  0763 627747  Cell.: 327 0224574  alzheimerfestorvieto@gmail.com


Associazionismo Volontariato Terzo Settore


FONDAZIONE TRIULZA, UN CALENDARIO RICCO DI APPUNTAMENTI PER IL TERZO SETTORE, FRA INNOVAZIONE SOCIALE E SVILUPPO SOSTENIBILE
Prende il via a settembre un ricco calendario di appuntamenti formativi promossi da Fondazione Triulza in collaborazione con diversi partner e organizzazioni nell’ambito delle attività della Social Innovation Academy del sito MIND, luogo di riferimento per la formazione e l’approfondimento di temi e percorsi di innovazione sociale, con focus specifici per la crescita e la valorizzazione delle realtà del Terzo Settore e dell’Economia Civile. Si comincia con la progettazione europea il 17 settembre, il 23 e 27 novembre educazione finanziaria per l’inclusione con FeduF e Ubi Banca. Si terrà il prossimo 25 settembre a Bruxelles l’evento conclusivo del progetto Erasmus + “Training for Sustainable Food System Development” (T4F), a cui partecipa Fondazione Triulza con ENAIP Lombardia e altri partner europei,  che mira a rafforzare le competenze ecologiche nel settore agroalimentare e turistico attraverso un nuovo approccio alla formazione professionale dei giovani e degli operatori. Il 28 settembre la mobilitazione per il consumo responsabile. Mercoledì 11 settembre, alle ore 17.30, alla Fondazione Feltrinelli (Viale Pasubio 5, Milano) ci sarà la presentazione della prima Civil Week. Un evento dedicato alla solidarietà, alla cittadinanza attiva, al volontariato, all’innovazione sociale e all’economia civile che si svolgerà dal 5 all’8 marzo 2020. L’incontro servirà per illustrare alle realtà del Terzo Settore come potranno partecipare al calendario di eventi diffusi su tutto il territorio e divisi in percorsi o luoghi tematici.
Tutte le info su fondazionetriulza.org

SERVIZIO CIVILE: TANTO TUONÒ CHE PIOVVE. BANDO 2019 : 39.646 POSTI, BANDO 2018 : 53.363
E’ uscito il bando di Servizio Civile Universale 2019. Sono previsti 39.646 posti (erano 53.363 nel 2018). Mentre per le misure aggiuntive e l’estero i posti aumentano, per i posti di servizio civile in Italia, la base essenziale dell’esperienza, i posti calano del 30% (da 51.322 a 36.499).
“Le conseguenze sono gravi – sottolinea il Cnesc in una nota – Non solo alcuni enti soci della Cnesc si vedono esclusi dall’operare in interi territori regionali, ma anche su alcuni Albi regionali la situazione è drammatica. Nell’Albo calabrese su 1.695 posti abilitati, sono 695 sono accessibili ai giovani, in Campania su 4.066 posti abilitati, solo 1.898 sono accessibili, in Sicilia su 3.692 solo 1.420 sono accessibili ai giovani. I numeri in calo e le conseguenze negative mettono in secondo piano alcune positive novità che cominciano a manifestarsi nell’azione del Dipartimento Politiche Giovanili e Servizio Civile Universale.L’anticipazione dei progetti a bando con dati maggiori che nel passato ci permette di avere un quadro nazionale dell’offerta di servizio civile”.
“Adesso che prende il via il Governo Conte – prosegue il Cnesc –  “contiamo” che il disegno di legge licenziato a inizio Agosto 2019 dal Consiglio dei Ministri del precedente Governo abbia una corsia preferenziale nei lavori parlamentari, visto che è composto da due soli articoli e i 70 milioni aggiuntivi permetterebbero il recupero di migliaia di posti su progetti già valutati positivamente.
Mentre resta il rammarico per un rifinanziamento annunciato da mesi e non ancora realizzato, chiediamo che la legge di stabilità 2020 sia coerente con la realizzazione del Servizio Civile Universale, stanziando fondi adeguati a dare risposta positiva a ogni giovane che chiederà di vivere l’anno di servizio civile.
Per info:  www.cnesc.it  presidente@cnesc.it

BOLOGNA, NASCE A FICO EATALY WORLD IL PARCO A TEMA CONTADINO
Si terrà giovedì 12 settembre alle ore 11.00 presso il teatro Arena di Fico, la Conferenza Stampa di presentazione del nuovo parco a tema contadino. Il Gruppo Zamperla – che ha relizzato attrazioni come il luna park di Coney Island a New York – inaugurerà a FICO Eataly World, un nuovo parco tematico per tutta la famiglia, interamente ambientato in una fattoria e a tema contadino, molto innovativo anche dal punto di vista della inclusività e dell’accessibilità per le persone con disabilità.  Al termine dell’incontro i media saranno guidati in un tour in anteprima del cantiere del parco. All’incontro stampa interverranno il Presidente Zamperla Group Alberto Zamperla, il Fondatore di Eataly Oscar Farinetti, il CEO di Team Park Project Andrea Caldonazzi, l’amministratore delegato di FICO Eataly World Tiziana Primori, con la partecipazione del Sindaco di Bologna Virginio Merola, del Direttore Generale di Prelios Sgr Andrea Cornetti, del Presidente di Fondazione FICO Andrea Segrè e del Direttore Generale CAAB e Segretario Generale di Fondazione FICO Alessandro Bonfiglioli.
Per info: https://www.eatalyworld.it/


Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa di  Auser Nazionale.
Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777

ufficiostampa@auser.it    www.auser.it

 

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU