Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 22 numero 13 – 3 aprile 2019

Scritto da
3 aprile 2019
testata_agenzia

Agenzia settimanale – Anno 22 numero 13– mercoledì 3 aprile 2019
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


Auserinforma

SAVE THE DATE: IL 9 E 10 MAGGIO A ROMA CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE AUSER

Si terrà a Roma  presso il Centro Congresso Frentani, il 9 e 10 maggio 2019 la Conferenza Nazionale di Organizzazione dell’Auser, appuntamento che cade nell’anno del  Trentennale dell’associazione.

TRENTENNALE AUSER: DUE INIZIATIVE ALL’INSEGNA DELLA CREATIVITA’ E DELL’ORGOGLIO DI APPARTENENZA. TUTTI I SOCI INVITATI A PARTECIPARE
In occasione del Trentennale dell’Auser, sono state lanciate due iniziate nazionali a cui potranno partecipare soci e volontari. Iniziative all’insegna della creatività  e dell’orgoglio di appartenenza.   Con “Una regalo per Auser” si invitano soci e volontari a realizzare un dono per l’associazione: una poesia, un brano musicale, un disegno, un quadro o anche una ricetta di propria invenzione. Le fotografie dei regali verranno pubblicate in una apposita Galleria sul sito www.auser.it
Soci e volontari potranno inoltre partecipare a “Uno scatto d’orgoglio”,  inviando un Selfie e  scrivendo in 260 caratteri il valore che si attribuisce ad Auser e all’invecchiamento attivo.
Tutte le fotografie  entreranno a far parte della Galleria dei volti Auser e saranno protagoniste di un video.
“Questo compleanno va festeggiato tutti insieme con la gioia e l’orgoglio di aver contribuito, ciascuno di noi, a rendere migliore la comunità in cui viviamo  e più serena la vita di tante persone – sottolinea il presidente Enzo Costa in una lettera inviata ai soci –  Abbiamo pensato di dedicare il Trentennale al valore dell’Invecchiamento Attivo e di condividere insieme questo importante traguardo”.
La celebrazione del  Trentennale si avvierà in  occasione della Conferenza d’Organizzazione che si terrà a Roma il 9 e 10 maggio 2019.
Per info: www.auser.it

PATROCINIO AUSER AL FESTIVAL DEL VOLONTARIATO
Auser Nazionale ha concesso il patrocinio al Festival del Volontariato che si svolgerà a Lucca dal 10 al 12 maggio 2019. “In questi anni – scrive il presidente Costa a Giorgio Licheri presidente del Cnv – l’Auser ha sempre apprezzato l’apporto che il Festival del Volontariato  ha dato al Terzo Settore approfondendone le tematiche più rilevanti e dando visibilità alle pratiche più significative. Per questo confermo la presenza di Auser a questa edizione del Festival Italiano del Volontariato e ne concedo il patrocinio”.

SPORT, CULTURA E LEGALITA’, SI CONCLUDONO LE OLIMPIADI DI SAN LUCA (RC)
Giovedì 4 aprile si terrà  a San Luca presso l’Istituto Comprensivo, a partire dalle ore 9,30, l’evento conclusivo delle Olimpiadi della Legalità. San Luca è un comune della provincia di Reggio Calabria considerato il cuore della Ndrangheta calabrese, teatro della  “Faida di San Luca”.  In questo scenario complicato, cittadini e organizzazioni della società civile hanno trovato la forza e il coraggio di reagire e guardare avanti. A partire dai più giovani, i ragazzi che vanno a scuola. Così è nato il progetto “olimpiadi  della legalità” che ha messo  insieme un bel parterre di organizzazioni: Auser Calabria, Auser “noi ci siamo” di Bovalino, la Cgil, l’Istituto Comprensivo di San Luca, il Comune, l’Associazione Nazionale Calciatori. Sul campo dello stadio comunale di San Luca ragazzi dai 7 ai 13 anni,  non solo hanno giocato a calcio  ma si  sono sperimentati  in un vero e proprio percorso educativo-sportivo dove al centro c’è la legalità e la tutela della salute. Circa 150  ragazzi e  ragazze delle scuole di San Luca hanno trasformato l’atmosfera del paese in cui vivono. Ma in queste specialissime Olimpiadi non c’è stato solo lo sport. San Luca e i suoi abitanti hanno potuto  esprimere vitalità ed eccellenze culturali all’insegna del recupero delle vecchie tradizioni, attraverso laboratori di ceramica, di artigianato, di antichi mestieri. Così fra un palleggio e l’altro, fra una manipolazione d’argilla e una gara di calcetto, tutta una comunità ha ragionato su  una parola: legalità.
Fitto il programma dei lavori della giornata del 4 aprile, dopo l’introduzione del presidente Auser Calabria Franco Mungari,  interverranno numerosi invitati, fra gli altri Lella Brambilla di Auser Nazionale, Luciano Silvestri della Cgil nazionale,Salvatore Gulli commissario prefettizio di San Luca, Antonio Pecorella Auser Reggio Calabria.

FIRENZE: MOBILITA’ E SICUREZZA, I PROBLEMI PER GLI OVER 60 CHE VIVONO IN CENTRO
Auser Volontariato Firenze e Spi/Cgil Lega Firenze Quartiere 1, in collaborazione con la presidenza del Quartiere 1 Firenze, hanno presentato i risultati, elaborati dal centro studi di ricerca Ires Cgil, di una indagine condotta sulla popolazione anziana del Quartiere 1.
La rilevazione ha raggiunto un elevato numero di cittadini, persone appartenenti a fasce di età matura, prevalentemente pensionati, fra 60 e 80 anni, residenti nel centro storico. Dalla rilevazione emergono due tipologie centrali di problemi specifici, ritenuti critici per la vivibilità nel centro cittadino. Anzitutto la difficoltà della mobilità, seguito da quello della sicurezza. Il campione indica inoltre che la popolazione di pensionati e quasi pensionati del centro fiorentino è reattiva, partecipa ad un’ampia gamma di attività, ed è disponibile ad intraprenderne altre, e che scorge accanto alle criticità anche elementi positivi nel “vivere in centro” (e dunque è opportuno che vi siano politiche che sostengono la vita sociale, culturale, di relazione, etc.) nell’area in questione.
Fonte: gonews.it

VALSASSERA (BI), ASSOCIAZIONI RIUNITE PER COMPRARE UN AUTO AL RAGAZZO DISABILE
Nuova scommessa per le associazioni della Valsessera. Da Portula a Pray, tutti si mobilitano per acquistare un’auto alla famiglia di Davide, un ragazzino che frequenta la scuola primaria a Portula costretto a muoversi in carrozzina. L’Auser, che già si occupa di trasportare il ragazzino, ha saputo del problema e così ha deciso di coinvolgere in una gara di solidarietà tutte le associazioni del territorio. «Davide ha dieci anni – racconta Paolo Chioso dell’Auser – ed è pieno di entusiasmo. Noi dell’Auser lo conosciamo bene perchè lo accompagniamo a scuola o alle gite visto che con la sua carrozzina non riesce a salire sullo scuolabus». L’auto dei genitori è dotata di una pedana per ospitare Davide e la carrozzina, ma ormai il mezzo è datato e ha qualche problema al motore. «Da qui l’idea di acquistare un’auto per permettere a Davide e alla sua famiglia di muoversi senza problemi – riprende Chioso -. Abbiamo già raccolto alcuni preventivi per poter capire la spesa da affrontare, per fortuna hanno già la pedana per sollevare la carrozzina grazie alla sensibilità dell’associazione Girotondo onlus, ma serve comunque un’auto capiente». E così come era stato fatto in occasione del terremoto che colpì il centro Italia, la macchina della solidarietà della Valsessera si è rimessa in moto. «La formula sarà proprio come quella di allora – spiega Chioso -. Le varie associazioni proporranno una serie di eventi, dalla cena all’appuntamento musicale, e tutto quello che sarà raccolto confluirà in un fondo per permettere di acquistare l’auto». Grazie alle associazioni e ai Comuni della Valsessera alcuni anni fa era stato possibile portare a Pieve Torina quattro moduli da utilizzare come negozi e uffici. Un incontro è già stato fatto con le associazioni di Portula, ma anche quelle di Pray sono state coinvolte. «Stiamo preparando un programma sperando al termine dell’estate di avere i soldi sufficienti per l’acquisto del mezzo – riprende Chioso -. Tutte le associazioni contattate hanno dato piena disponibilità».

LA SCOMPARSA DI  CATERINA ANTONELLINI SOCIA FONDATRICE DI AUSER RAVENNA
È venuta a mancare all’affetto dei suoi cari ieri lo scorso 24 marzo 2019, Caterina Antonellini.  Caterina è stata volontaria e socia fondatrice di Auser Ravenna e ha sempre vissuto il proprio ruolo con devozione e sensibilità. Autista per il servizio di accompagnamento, non si è mai limitata alla semplice attività da svolgere, ma si è sempre occupata delle persone che vivevano il disagio dell’isolamento e della fragilità, recandosi spesso al domicilio di persone sole per portare loro un saluto, un sorriso, un’azione di sostegno. Proprio per questo, nel 2016, l’Associazione la volle premiare con il riconoscimento di “Cittadina Solidale”. Resterà di lei il ricordo indelebile in tutti i volontari e in tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla.

FUSIGNANO (RA), AUSER E AVIS CONSEGNANO MILLE EURO ALLA COMUNITÀ DI CALDAROLA DEVASTATA DAL TERREMOTO
Nei giorni scorsi una delegazione di otto persone composta da volontari Auser e Avis di Fusignano (RA), dal primo cittadino Nicola Pasi e dall’assessore comunale Andrea Minguzzi, si è recata, a spese proprie, in visita al centro terremotato di Caldarola, in provincia di Macerata, per formalizzare la consegna della somma di mille euro, raccolta a questo scopo in occasione delle festività natalizie. A riceverli il sindaco di Caldarola, Luca Maria Giuseppetti e la consigliera comunale Roberta Rovelli, che li hanno accompagnati a visitare la nuova scuola, inaugurata a inizio febbraio e il villaggio formato dai moduli abitativi dove vivono gli abitanti del centro storico del paese, tuttora completamente deserto e inagibile. La somma raccolta e donata da Fusignano sarà impiegata nel villaggio, per acquistare un’asciugatrice che sarà posizionata nell’area comune e accessibile a tutte le famiglie.

PESARO, “GENITORI VOLONTARI” NELLE SCUOLE DEL COMUNE
Anche per il 2019 il Comune di Pesaro, in collaborazione con l’Auser e grazie alla disponibilità di un nutrito gruppo di genitori di bambini che frequentano le scuole materne e gli asili nido del Comune, ha organizzato il progetto “Genitori Volontari”. Prevede la partecipazione dei genitori per piccoli interventi di manutenzione all’interno delle scuole dei propri bimbi, con l’iscrizione all’Associazione Auser. L’assessore Enzo Belloni ha incontrato e ringraziato, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, i partecipanti all’iniziativa, trenta volontari, genitori di bambini frequentati le strutture comunali Gulliver, Peter Pan, Aquilone, Girotondo, Macondo, Mondo Gaio, Cappuccetto Rosso, Ambarabà, Cucciolo, Arcobaleno, Poi Poi, Specchio Magico, La Giostra, Filo Rosso.
Fonte: Il Resto del Carlino

A PERUGIA PARTE “ALLENA-MENTE”, UN PERCORSO DI STIMOLAZIONE COGNITIVA PER LA TERZA ETÀ
Allenare la mente delle persone anziane è l’obiettivo del progetto di Auser Perugia, “Allena-Mente”, che si svolgerà dal 2 aprile al 4 giugno presso la sede dell’associazione  in via G.B. Vico 10. “Si tratta di un percorso di stimolazione e di potenziamento delle capacità cognitive rivolto alla terza età – spiega Franca Gasparri, presidente di Auser Perugia Media Valle del Tevere – con incontri settimanali, in piccoli gruppi, all’interno dei quali si svolgeranno esercitazioni per la memoria, il ragionamento, la velocità di elaborazione delle informazioni e l’attenzione”. L’attività sarà condotta da una psicologa con specifiche competenze in ambito neuropsicologico.
Per informazioni: 0759472698.

CAMPI BISENZIO (FI), UN MESE DI EVENTI DEDICATI AL GENIO DI LEONARDO
L’Auser volontariato di Campi Bisenzio (FI) dedica il mese di aprile alle celebrazioni di Leonardo Da Vinci. Per il cinquecentenario della morte del Genio toscano, l’associazione promuove una serie di incontri e poi una gita a Vinci, nei luoghi dove è vissuto l’inventore del Rinascimento. Il primo appuntamento è per mercoledì 3 aprile alle ore 16 alla Limonaia di Villa Montalvo dove è in programma una conferenza dal titolo «Leonardo da Vinci: inventore. Ricordiamo un genio» a cura di Riccardo Trotta. L’Auser campigiana, sempre a Villa Montalvo, organizza per il 13 aprile un pomeriggio (dalle 17,30 in poi) dal titolo «Leonardo da Vinci tra cibo e favole, danze, storia e apparizioni» durante il quale si potrà scoprire la vita al tempo di Leonardo con uno spettacolo teatrale, conferenza storica e un’apericena. La visita guidata a Vinci, invece, è in programma per il 28 aprile – in occasione delle celebrazioni per «Il giorno di Leonardo» – con partenza alle 9 da Campi. La gita è riservata ai soci Auser e per le iscrizioni c’è tempo fino al 18 aprile. L’associazione, inoltre, ricorda che sono aperte anche le prenotazione per le «Vacanze estate 2019» che prevedono soggiorni al mare, in montagna e alle terme.
Per informazioni: 055.2691702
Fonte: La Nazione

SAVONA, INAUGURAZIONE NUOVA SEDE AUSER
Mercoledì 3 aprile alle ore 10 in via Boito 9 si terrà  l’inaugurazione delle nuove sedi Auser e Spi Cgil provinciali. Intervengono Ileana Scarrone presidente Auser Liguria, Andrea Pasa segretario generale Cgil Savona, conclude Stefano Landini segretario nazionale dello Spi Cgil.
PESCARA. INCONTRO SU DONNE E LAVORO
Martedì 9 aprile alle ore 16.00 presso l’Auser  in piazza Alcyone si terrà l’incontro “donne e lavoro generazioni a confronto”. L’iniziativa è promossa dall’Auser di Pescara, lo Spi Cgil e il coordinamento donne dello Spi. Introduce Silvana Di Meco di Auser Pescaa, seguiranno interventi di donne lavoratrici di eri e di oggi, conlude Cesarina Bavecchi del coordinamento donne dello Spi di Pescara. Nel corso dei lavori verrà proiettato il video “narrate donne la vostra storia” di Bruna Imbastaro.

MACERATA, TUTTI ALL’OPERA GRAZIE ALLA CONVENZIONE CON L’ARENA SFERISTERIO
Sconti e facilitazioni per gli iscritti all’Auser appassionati di opera lirica. Grazie ad una convenzione sottoscritta fra Auser Macerata e l’Arena Sferisterio, i soci Auser potranno godere di particolari sconti in vista della stagione lirica 2019 dal 19 luglio all’11 agosto. La convenzione è riservata ai soci Auser con più di 65 anni ed è rivolta in particolare ai gruppi di almeno 25 persone, permette di accedere agli spettacoli con prezzi di favore nelle zone migliori dell’Arena. Le rappresentazioni in programma sono la Carmen, Macbeth e il Rigoletto.
Per accedere alla convenzione occorre mettersi in contatto entro il 14 giugno 2019 con l’Auser di Macerata: macerata.auser@marche.cgil.it

BOLOGNA, RICOMINCIA “BUONA LONGEVITÀ”, GLI APPUNTAMENTI AL CINEMA PROMOSSI DA AUSER E PENSATI PER I PIÙ LONGEVI
Dopo  il grande successo della prima edizione, dall’8 aprile al 27 maggio torna “Buona longevità”, la rassegna cinematografica promossa da Auser Bologna e Auser Emilia Romagna, in collaborazione con la Cineteca di Bologna.
Altri sette appuntamenti, ogni lunedì alle ore 15, pensati per i più longevi: in programma sei tra le migliori commedie italiane ed europee recenti, che spaziano dal farsesco al surreale, dal tragicomico al grottesco, con splendidi, originali ritratti femminili, e una anticipazione del festival Il Cinema Ritrovato. Tutte le proiezioni si tengono al Cinema Lumière, Piazzetta Pasolini 2b, sono in versione italiana e hanno un costo di 3 euro.
Al termine di ogni appuntamento è previsto un buffet con i biscotti del Forno Brisa e una breve visita guidata alla Biblioteca Renzo Renzi.
Per info: auserbologna.it

CAMPOBASSO, LETTURE CONDIVISE CON “LE LEZIONI DI TINA”
Tutti i lunedì alle ore 17 i soci di Auser Campobasso si ritrovano  per ascoltare una lezione di Tina Lembo, professoressa in pensione. Ogni settimana un libro diverso. Alcune volte Tina legge ed illustra un libro richiesto dagli “studenti”, altre volte un volume da cui è stato tratto un film di successo. Comincia con la narrazione del contesto storico in cui si inseriscono i fatti, la illustrazione della trama e la complessità delle figure dei protagonisti, continuando con la lettura dei passi più avvolgenti del libro. Ogni volta gli “studenti” sono colpiti dalla verve della professoressa Lembo che sa mantenere vivo il dialogo con i soci, spesso sollecitati ad intervenire. Le domande sono sempre appropriate e mai inutili. L’ aula è il salone è della Associazione Auser di Campobasso, con sede in Corso Bucci n. 11 (tel. 0874 493552), che conta cira 150 iscritti. La “fatica” della professoressa Lembo dura circa 2 ore che trascorrono piacevolmente, permettendo ai soci di passare un pomeriggio diverso, ma comunque istruttivo. La fine della lezione viene salutata con un lungo applauso per ringraziare Tina, come viene chiamata familiarmente da tutti, e per dimostrare la gioia di essersi sentiti nuovamente giovani studenti. Altro punto di onore per l’ Auser è una biblioteca che conta circa 400 volumi, che continua ad incrementarsi con le donazioni dei soci. Proprio sotto la spinta delle “lezioni” settimanali, il volume dei prestiti è notevolmente aumentato.
Fonte: Quotidiano del Molise

SACILE (PN), INAUGURATA LA MOSTRA “L’ARTE NON HA ETA’”
E’ stata inaugurata nei giorni scorsi a Sacile (PN), presso la Biblioteca Romano Della Valentina, la mostra sul tema “L’arte non ha età”, che raccoglie le opere e i lavori realizzati dagli anziani della Residenza protetta e del Centro diurno di Sacile, con il supporto dei volontari delle associazioni Auser e San Vincenzo. La mostra propone manufatti, opere pittoriche, pannelli decorativi e alcuni oggetti di uso comune rivistati e riproposti in chiave fantasiosa e diversa. Il fare artistico permette alla persona di sperimentare una nuova forma di linguaggio attraverso il quale può elaborare ed esprimere emozioni, sentimenti e vissuti e dà la possibilità di far conoscere e di valorizzare le persone nella loro globalità indipendentemente dall’età.
Il tema della mostra testimonia come la fantasia e il desiderio di esprimersi non trovino un ostacolo nel passare naturale del tempo, bensì ne vengano arricchiti acquisendo ancor più valore.
Fonte: Il Gazzettino

VIGEVANO (PV), UN ORTO URBANO PER I RESIDENTI
Nel quartiere Pietrasana di Vigevano (PV), i residenti potranno avere un orto urbano in comodato d’uso gratuito. E tutto ciò senza vincoli legati al reddito. Lo scopo dell’iniziativa è chiaro: favorire il recupero di una zona della città da tempo ritenuta a rischio di degrado urbano. Tutto questo grazie al finanziamento del progetto “Pietrasana: un progetto per ricominciare”, di cui Auser è capofila che è stato finanziato da Regione Lombardia. In pratica gli inquilini del quartiere Pietrasana e dei caseggiati di viale Petrarca, viale Piemonte e viale Lombardia avranno a disposizione 10 lotti per la coltivazione di piccole produzioni orticole, nonché per l’apprendimento di nuove conoscenze e competenze. Il tutto senza dimenticare lo svago e la possibilità di rendersi utile. I lotti saranno concessi gratuitamente in Strada Fogliano Inferiore fino al 16 maggio 2020 ed i prodotti della coltivazione dell’orto non dovranno essere oggetto di vendita ma destinati esclusivamente ad uso proprio ed in ambito familiare.
Fonte: La Provincia Pavese

OSIMO (AN), I MERCOLEDI’ IN CUCINA
Imparare a riciclare gli avanzi, utilizzare al meglio frutta e verdura di stagione risparmiando sulla spesa. E’ il contenuto de “i mercoledì in cucina” un vero e proprio mini corso di cucina creativa basata sul concetto di riuso alimentare con l’ambizione di pensare che ogni piccolo gesto quotidiano che parte dalle nostre cucine possa aiutare a salvare il pianeta. È più di un percorso di educazione alimentare: è una filosofia di vita che permette di ridurre lo spreco, risparmiare sensibilmente, ridurre l’inquinamento e  mangiare bene assemblando avanzi e creatività. L’iniziativa è promossa dall’associazione “Il campanile” di Osimo nell’ambito del progetto Auser Abitare Solidale Osimo.

CHIETI, IL CAMMINO DELLE DONNE
Il 22 marzo si è  svolta in Abruzzo  presso il circolo Auser di Chieti  l’ iniziativa: Il cammino delle donne (1968-2019) Progetto  a tappe dell’Osservatorio Pari Opportunità in collaborazione  con i Circoli del territorio. L’obiettivo è di approfondire e discutere insieme i successi e gli arretramenti delle donne  nella nostra società e, nel contempo,  proporre attività che possano supportare ed aiutare  le donne  dei circoli Auser e non solo.

UNA NUOVA SEDE PER L’AUSER DI FELTRE (BL)
Una nuova sede di proprietà per  il circolo Auser “Al Castello. È l’annuncio che ha dato  la presidente Liliana Tomaselli agli associati riuniti in assemblea: il circolo si trasferirà in zona centrale, al condominio del Boscariz, in una sede di una sessantina di metri quadri, senza barriere architettoniche, e soprattutto senza correre il rischio di essere sfrattati dall’appartamento occupato nel complesso Ater di via Belluno «se si pone la necessità per l’ente di doverne disporre». Con questa bella notizia, si festeggia il trentennale della costituzione del circolo feltrino, «nato in contemporanea all’Auser nazionale», come ha fatto presente Franco Piacentini esponente del direttivo, con la prima presidente Luisa Peccenini.
Fonte: Corriere delle Alpi

RAVENNA, INAUGURATO IL NUOVO MEZZO AUSER DONATO DA “IL SORRISO DI GIO”
È stato inaugurato sabato scorso a Ravenna, il nuovo mezzo Auser donato dall’Asd “Il Sorriso di Gio”. Presenti i volontari di Auser con la Presidente Mirella Rossi, i soci fondatori dell’Asd “Il Sorriso di Gio” insieme al Presidente Alfiero Mingozzi e, per l’amministrazione comunale l’Assessore Giacomo Costantini. Il mezzo, un Fiat Ducato a 9 posti, sarà utilizzato dai volontari Auser di Casal Borsetti per portare a scuola i bambini che frequentano le elementari a Porto Corsini, che al momento vengono accompagnati con un mezzo messo a disposizione dal Comune, che necessitava di essere sostituito.
L’Asd “Il Sorriso di Gio” è nata 10 anni fa, dalla volontà di Daniela Torreggiani e Alfiero Mongozzi, i genitori di Gionata, insieme a tutti gli amici del ragazzo che, dopo la sua prematura scomparsa, avevano deciso di ricordarlo giocando insieme a calcio-tennis. In breve l’idea ha preso piede, tanto da indurli a costituirsi in associazione. Oggi il “Torneo del Sorriso” è un vero e proprio evento che attira ogni anno sportivi, amici, sponsor, personalità e che permette a “Il Sorriso di Gio” di portare avanti tanti progetti per aiutare la città e i giovani. La Presidente Mirella Rossi ha ringraziato l’Asd “Il sorriso di Gio” a nome di tutta Auser Ravenna e di tutti i volontari: «da questo momento anche noi portiamo Gionata nel cuore e sarà parte di noi e della nostra associazione».

AUSER TRANI, CORSO DI RECITAZIONE, MOVIMENTO SCENICO E DIZIONE
In continuità dell’esperienza fatta negli ultimi mesi che ha fatto nascere il gruppo “Gli SPI. ritosi” che ha già prodotto un lavoro in vernacolo tranese, l’Auser di Trani in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatro Mimesis, organizza un corso formativo su recitazione, movimento scenico e dizione con il supporto di Marco Pilone. Il corso si terrà presso il Teatro in Via Pietro Palagano, 53 ogni mercoledì a partire dalle ore 17,00 del 3 Aprile.
Per informazioni e iscrizioni: 3663639682 – ausertrani@libero.it – pagina Facebook Auser Trani
Fonte: traniviva.it

COPPARO (FE), INIZIATIVA CONTRO LE TRUFFE
Si chiama “Non ci casco”, l’iniziativa organizzata dall’Auser di Copparo (FE) per giovedì, alle 16, nella sala civica Alda Costa di via Roma 36 (dietro la residenza municipale). Relatore il responsabile Federconsumatori di Copparo, Pier Giovanni Sitta, che illustrerà ai presenti come difendersi nella complicata giungla dei contratti di telefonia, luce e gas. Il Comune di Copparo ha dato il patrocinio all’iniziativa, certamente molto utile per un tema sempre all’ordine del giorno.
Fonte: La Nuova Ferrara

LUCCA: ALFABETIZZAZIONE DIGITALE, CONTINUA IL PERCORSO FORMATIVO
Si sono appena conclusi con successo i primi tre corsi di alfabetizzazione per l’Età libera, organizzati dal Comune di Lucca in collaborazione con Auser Volontariato Territoriale. L’esperienza di formazione al Cred continuerà con un ultimo corso che partirà i primi di maggio e per il quale sono già aperte le iscrizioni.
Il progetto, nel frattempo, prosegue con la parte riservata al percorso a domicilio in cui alcuni studenti universitari incontreranno persone interessate a conoscere e imparare l’uso del pc e a fruire dei servizi online di pubblica utilità. La presentazione di questa attività sarà effettuata venerdì 5 aprile alle ore 10, al centro di cittadinanza di Piaggione. Saranno presenti gli assessori Gabriele Bove e Ilaria Vietina.
Per informazioni e iscrizioni: auserluccainsieme@auser.toscana.it
Segreteria aperta lun – mer e ven dalle 9.00 alle 12.00
0583 496026
Fonte: La Gazzetta di Lucca

FELTRE (BL), INCONTRO LETTERARIO BENEFICO
Venerdì 29 marzo 2019, all’hotel ristorante “da Benito”, si è svolto un incontro letterario, promosso dalla cooperativa sociale CoSoMi (mani intrecciate) con la partnership dell’Auser di Feltre e con il patrocinio dei comuni di Ponte nelle Alpi e di Rocca Pietore. Il libro: “La casa in mezzo al prato” (una raccolta di poesie pubblicata da Valentina Editrice) è stato presentato dall’autrice, Maria Luisa Daniele Toffanin. Il ricavato della vendita, sarà destinato a delle borse di studio per giovani studenti bellunesi. Dopo i saluti e i ringraziamenti istituzionali, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Ponte nelle Alpi, Lucia Da Rold, e di Roger De Menech, coordinati da Manuela Gaio, conduttrice di Radio Bellunesi nel Mondo, si sono alternati gli interventi. Hanno preso la parola: l’editore, Stefano Valentini; la Presidente dell’Auser provinciale di Belluno, Verena Dall’Omo, anche lei dilettante scrittrice di poesie; Liliana Tomaselli e Franco Piacentini dell’Auser di Feltre; don Gigetto De Bortoli, Presidente CoSoMi.

BOVALINO (RC), I SEGRETI DI UNA BUONA FOTOGRAFIA
Un corso di fotografia digitale ed un corso base di fotografia sono una delle ultime iniziative messe in campo dall’Auser Noi ci siamo di Bovalino (Rc). Anziani e giovani, pensionati e studenti delle scuole appassionati di fotografia potranno scoprire tutti i segreti di una buona foto, le tecniche, le possibilità offerte dal digitale, il segreto dei ritratti, dei reportage, delle foto di paesaggi e tanto altro ancora. Il corso prevede anche due uscite sul territorio per mettere in pratica quanto appreso e fare buoni scatti.


Dal Sindacato

DAL 4 AL 6 APRILE LA CGIL NEI COMUNI COLPITI DAL SISMA, UN VIAGGIO DI 10 TAPPE DA ARQUATA  DEL TRONTO A SPOLETO, CON LANDINI
Partirà giovedì 4 aprile da Arquata del Tronto e si concluderà il 6 aprile a Spoleto l’itinerario promosso dalla Cgil tra i comuni del centro Italia colpiti dal sisma del 2016. Sarà l’occasione per il segretario generale Maurizio Landini di incontrare sindaci, associazioni, cittadini, lavoratori e pensionati e fare insieme un bilancio sulla ricostruzione post-terremoto, a quasi tre anni dalla prima scossa che ha colpito un vasto territorio.Un viaggio di oltre 10 tappe, attraverso 4 Regioni: Marche, Lazio, Abruzzo e Umbria. Prosegue così quel percorso che la Cgil nazionale insieme alle strutture territoriali ha intrapreso fin da subito coinvolgendo la popolazione in percorsi di partecipazione volti a riorganizzare i servizi primari, a contrastare lo spopolamento e l’impoverimento delle aree interne del cratere, a promuovere lo sviluppo locale.
Primo appuntamento il 4 aprile alle ore 10.30 nella struttura Polivalente di Pretare, frazione di Arquata del Tronto (AP). Nel pomeriggio tappa ad Accumoli (ore 15) e poi ad Amatrice (ore 17), nel reatino.
Il 5 aprile a L’Aquila, alle 10, presso l’Auditorium del Parco, Cgil, Cisl e Uil promuovono unitariamente il convegno dal titolo ‘Territori aperti’ al quale parteciperanno i tre segretari generali Maurizio Landini, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo. Dopo l’Abruzzo, doppio appuntamento nelle Marche: alle 15.30 a Castelli (Istituto d’Arte) e alle 17.30 a Teramo (sala Ipogea – Piazza Garibaldi).Tre gli eventi previsti per l’ultima giornata, sabato 6 aprile. Si riparte con un’iniziativa alle ore 11.30 nei giardini pubblici di Muccia nel maceratese. Poi ultime due tappe in Umbria, la prima alle 16 a Norcia (sede della Cgil, via Giovanni XXIII), la seconda alle 18.30 a Spoleto (villa Redenta).
Su www.cgil.it sarà possibile seguire la diretta delle tre giornate. I Collegamenti, le interviste e i reportage saranno realizzati da RadioArticolo1.


Associazionismo Volontariato Terzo Settore

ROMA, PRESENTAZIONE DEL SECONDO RAPPORTO NAZIONALE SULLA POVERTA’ EDUCATIVA MINORILE
Sarà presentato il prossimo 10 aprile alle 10:30 presso il Centro Congressi dell’Università La Sapienza di Roma (via Salaria, 113) il secondo Rapporto nazionale sulla povertà educativa minorile in Italia che ha come tema “Scuole e asili per ricucire il paese. La presenza dei servizi per i minori in tutti i comuni italiani”, realizzato da Openpolis e Con i Bambini.
Nel corso della mattinata verranno diffusi i dati sui servizi dedicati ai minori nei comuni italiani, i dati sulla povertà educativa minorile e interverranno gli operatori di alcuni progetti sostenuti grazie al Fondo. Introdurrà i lavori Carlo Borgomeo, Presidente di Con i Bambini, a seguire Vincenzo Smaldore, Responsabile editoriale di Openpolis presenterà i dati del rapporto. A raccontare i progetti saranno: Adriana Branni, progetto C.A.S.A. a Ballarò, Palermo (selezionato con il Bando Nuove Generazioni); Antonella Ciaccia, progetto Radici, Teramo (Iniziativa Aree Terremotate); Gilberto Giudici, progetto SpaceLab, Bergamo (selezionato con il Bando Adolescenza); Vittorio Villa, progetto Tor Bell’Infanzia, Roma (selezionato con il Bando Prima Infanzia).
Commenteranno i dati: Giuseppe Guzzetti, Presidente di Acri; Stefano Tassinari, Coordinamento nazionale del Forum Nazionale Terzo Settore; Stefano Buffagni, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e Presidente Comitato Indirizzo Strategico del Fondo.
Per partecipare inviare una mail a comunicazione@conibambini.org indicando il nominativo. Ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa di  Auser Nazionale.
Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777

ufficiostampa@auser.it    www.auser.it

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU