Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 18 numero 18 – 6 maggio 2015

Scritto da
11 maggio 2015
testatina 2010

Agenzia settimanale – Anno 18 numero 18 – mercoledì 6 maggio 2015
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


AuserInforma

ROMA. IL 9 MAGGIO IL VOLONTARIATO ITALIANO SI AUTOCONVOCA
Sabato 9 maggio 2015 a Roma dalle ore 10.00 alle 17.00, presso il Dipartimento Comunicazione e Ricerca Sociale dell’ Università La Sapienza in Via Salaria 113, si terrà l’Autoconvocazione del volontariato italiano. Non è un convegno, non è un appuntamento istituzionale, sarà una giornata piena di contenuti e di dibattito con la discussione articolata in otto gruppi di lavoro.
Un evento importante attraverso il quale si intende dare voce al volontariato italiano, coinvolgere tutte le sue organizzazioni, dalle più grandi alle più piccole, rimettere al centro dell’agenda politica la necessità di valorizzare un così importante patrimonio nazionale, creare le condizioni che ne liberino ulteriormente le energie e rilanciarne i valori fondanti come la gratuità, il ruolo politico e quello di advocacy.
Per tutte le info. Forumterzosettore.it

IL 13 MAGGIO  A ROMA,  L’AUSER PRESENTA IL SUO PRIMO BILANCIO SOCIALE E UNA NUOVA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE SULL’INVECCHIAMENTO ATTIVO
Oltre 45.000 volontari, quasi 7 milioni di ore di volontariato,  oltre mezzo milione di persone che partecipano alle attività di solidarietà e socializzazione.
Sono alcuni numeri che emergono dal primo  Bilancio Sociale dell’Auser, l’associazione che da 25 anni si batte per una nuova idea di vecchiaia e che fotografa un Paese dove l’impegno degli anziani, soprattutto delle donne, cresce e si diffonde. I dati verranno presentati il  prossimo 13 maggio a Roma alle ore 11 presso il Centro Convegni Carte Geografiche di via Napoli 3 una , fotografia di un’Italia  dove cresce la voglia di partecipazione degli anziani. Verrà presentato inoltre  il nuovo spot istituzionale di Auser “la cittadinanza non ha età” e il nuovo sito web dell’associazione.
Per info: www.auser.it

TERREMOTO NEPAL, L’AUSER SI MOBILITA. PARTITA LA GARA DI SOLIDARIETÀ
Di fronte al terribile sisma che ha colpito in questi giorni il Nepal, uno dei paesi più poveri del mondo,  che oltre a provocare lutti e tragedie ha lasciato  danni immensi ed intere popolazioni bisognose di ogni aiuto, l’Auser nazionale ha deciso di lanciare una campagna di raccolta di fondi in favore del Nepal, come avvenuto in precedenti occasioni quali l’alluvione nei Balcani e nelle Filippine.
Le donazioni si possono effettuare sul conto corrente bancario intestato a:
“Auser” presso Banca Popolare Etica Scarl
IBAN IT 89 L 05018 03200 000000105900
Specificando nella  causale “Nepal.

IL 6 E 7  GIUGNO 2015  I VOLONTARI AUSER NELLE PIAZZE ITALIANE CON  GLI SPAGHETTI  ANTIMAFIA A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI SOLI
L’Auser torna in piazza con l’evento  “Fatti di un’altra pasta”,  per sostenere le attività a favore degli anziani soli e sensibilizzare i cittadini sul fenomeno dell’emarginazione e della solitudine. Nei giorni  6 e 7 giugno  2015 i volontari dell’associazione  saranno presenti  nelle piazze italiane con  gli spaghetti  biologici prodotti da Libera Terra per sostenere le attività del Filo d’Argento, il servizio di telefonia sociale dell’Auser che aiuta gli anziani soli ad affrontare la vita di ogni giorno.Una pasta  “buona due volte” perché racchiude in sé i valori della solidarietà e della legalità.

 UN PONTE TRA CULTURE E GENERAZIONI: NASCE A MONGHIDORO (BO) IL MUSEO DELL’EMIGRANTE
Ricordare che anche noi siamo stati un popolo di emigranti, conoscere le storie dolorose che ci sono dietro questo fenomeno e comprendere così anche la difficile realtà delle persone che oggi sono costrette a migrare nel nostro paese. Questi gli obiettivi del “Centro di documentazione e  Museo dell’emigrante”, che il prossimo luglio prenderà vita nel comune appenninico di Monghidoro, in provincia di Bologna. Un progetto importante, reso possibile grazie all’impegno dell’Auser locale,  delle tante associazioni di volontariato del territorio e dell’amministrazione comunale, che metterà a disposizione il personale e gli spazi, annessi all’attuale Museo della civiltà contadina.
“Il Museo, oltre a un luogo di conoscenza e documentazione, vuole essere anche e soprattutto un punto di scambio, conoscenza reciproca e incontro tra culture e generazioni  – spiega la coordinatrice Auser di Monghidoro, Vittoria Comellini –  L’obiettivo è infatti promuovere una riflessione sui migranti di ieri e di oggi e offrire la possibilità ai giovani e ai cittadini di origine straniera di conoscere meglio la storia e le tradizioni del nostro territorio. Il tutto incentivando, nel contempo,  la popolazione più anziana a rafforzare affetti e amicizie e facilitare il passaggio di conoscenze, testimonianze, esperienze alle nuove generazioni”.
Per maggiori informazioni: http://www.auserbologna.it/news/un-ponte-tra-culture-e-generazioni-nasce-monghidoro-il-museo-dell%E2%80%99emigrante

EXPO 2015. IL RISO FA BUON SANGUE, EVENTO ORGANIZZATO DA AUSER LOMBARDIA
Auser Lombardia  organizza sabato 23 maggio, dalle ore 14 alle 18, all’Expo presso Cascina Triulza (padiglione società civile), il primo di una importante serie di eventi: “Il riso fa buon sangue” che avrà anche un proseguimento serale alle 20,30 presso l’Auditorium.
Il workshop presenterà una serie di interventi affascinanti e dinamici, per una panoramica che dal riso porta al sorriso. Dopo l’introduzione della presidente Auser Regionale Lella Brambilla, seguiranno una serie di interventi: “Da Verona a New York: rice and rise”, con Riserie Melotti; “Dove ancora cantano le rane c’è più sapore, più salute, più energia e più felicità”: Cascine Orsine, agricoltura biodinamica; “L’alimento del buonumore”: Anna Laino, responsabile progetto Vegan Enjoy; “Il riso compagno di vita: dalla culla al palcoscenico”: Anna Maria Prina, danzatrice, coreografa e storica direttrice della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano; “Proteggere il sorriso e la salute: quando il riso fa benissimo e quando è meglio evitarlo”, Istituto Stomatologico Italiano; Dott. Piero Nobili, specialista in Odontoiatria Biologica; “Cibo per la pelle: l’alleato del sorriso”: Giuseppe Montalto, cosmetologo (www.montaltobio.it).
Conclusioni e lancio online della dispensa di ricette a base di riso, studiate ad hoc per l’evento da diversi chef. Un laboratorio della risata con Walter Maffei, finalista italiano al Campionato del Mondo di magia comica, si terrà dalle 15,30 alle 16,30.
Dalle 16,30 alle 18 seguirà un seminario organizzato dal AmaVas, impegnata nella prevenzione delle malattie angio vascolari, dove verrà presentato un nuovo protocollo di auto diagnosi per la prevenzione della arteriopatia periferica.

TARANTO, NASCONO LE SENTINELLE DELLA FRAGILITA’
Si chiama “Sentinelle della fragilità” il nuovo progetto per aiutare i cittadini di Taranto in difficoltà. Realizzata da Auser in collaborazione con altre associazioni sul territorio e finanziata da Fondazione con il Sud, l’iniziativa ha l’obiettivo di individuare cittadini disposti ad uscire dal proprio guscio e dare un sostegno al prossimo, con una sensibilizzazione capillare in tutta la città ed incontri all’interno dei condomini.
Le Sentinelle della fragilità saranno reclutate tra amministratori di condominio, catechisti e commercianti, ma anche semplici cittadini che frequentano uno o più gruppi sociali. Determinante sarà il coinvolgimento degli studenti dell’Istituto Archimede di Taranto. Si creerà così una rete solidale che promuoverà le relazioni e le pari opportunità tra le persone e i nuclei familiari che vivono vicini.
Fonte: Gazzetta di Taranto

DALL’AUSER DI FAENZA TRE CONFERENZE SUL TEMA DELLA SALUTE
Campo Aperto dell’Auser di Faenza ospiterà nel mese di maggio tre Conferenze informative a carattere sanitario. Il primo appuntamento è in programma martedì 12 maggio e sarà sul tema “Il nostro cuore cosa fare per mantenerlo in salute”; lunedì 18 maggio verrà approfondito il tema “una corretta igiene dentale e protesica per allontanare malattie”; mentre martedì 26 maggio verrà approfondito il tema degli organi della nostra pancia e i segnali di insufficienza.
Parteciperanno come relatore il Dottor Giorgio Sansone di Campobianco e il Dottor Francesco Bendandi. Le conferenze si terranno dalle ore 15 alle 18 e si concluderanno con uno spuntino offerte dalle nonne di campo aperto.
Per informazioni: http://www.auseremiliaromagna.it/node/3056

NOVANTA CANDELINE PER RENATO COLASANTI, IL VOLONTARIO PIÙ ANZIANO DI AUSER LECCO
L’Auser Provinciale di Lecco ha  festeggiato i 90 anni di Renato Colasanti, il volontario attivo più anziano del sodalizio. Questa lieta ricorrenza è un’occasione per ricordare l’impegno profuso del signor Colasanti che oltre ad essere componente del direttivo Auser Provinciale, ancora oggi svolge la sua attività di volontario per Auser Leucum e Auser T.U. Progetto Essere al servizio della comunità. Ai volontari dell’Auser e ai soci di Lecco sono note le virtù di Renato, la sua scelta di donarsi e di donare il proprio tempo al servizio degli altri per il bene comune, la sua totale dedizione alla causa per la quale ha votato le proprie energie nel corso di tanti anni di impegno per le attività dell’associazione.
Tanti complimenti e auguri anche dall’Auser Nazionale

CANTU’. UN MAGGIO DI CORSI E NOVITA’
Astronomia e psicologia del viaggio sono i due nuovi corsi brevi organizzati dall’Auser Canturium per il mese di maggio. Il primo comincerà il 5 maggio il secondo l’11, gli incontri previsti sono tre. L’Auser organizza inoltre per tutto il mese di maggio gite e visite guidate, passeggiate nella natura e pomeriggio a teatro.  In collaborazione con la Scuola dell’Infanzia “San Carlo” di Fecchio, all’interno del progetto per EXPO “….di legno: pensieri, emozioni, trasformazioni”, è stato avviato un laboratorio con la collaborazione dei nonni di Auser Canturium.  I prodotti verranno esposti durante la mostra negli spazi di Villa Calvi dal 6 al 14 giugno

ALTAVILLA VICENTINA. PRIMA GUERRA MONDIALE  E LA PICCOLA PACE
Un evento di commemorazione e ricordo di quanto accaduto nella Grande Guerra dal titolo “La piccola pace nella Grande Guerra”,è stato organizzato dal Circolo Auser, associazione banca del Tempo, università  della terza età, associazione nazionale combattenti e reduci e dal Comune di Altavilla Vicentina. L’appuntamento è per il prossimo 26 maggio dalle ore 16.30 alle 18,30 con esibizioni musicali e lettura di testi  e proiezioni di immagini.

PADOVA. 25 ANNI DALLA PARTE DELLE DONNE, IL COMPLEANNO DEL CENTRO VENETO PROGETTI DONNA
In occasione dei 25 anni di attività del Centro Veneto Progetto Donna di Padova, un convegno dal titolo “esperienza di lavoro a sostegno dei diritti delle donne e contro la violenza nella Provincia di Padova” è stato organizzato per il prossimo 19 maggio presso l’Aula Magna dell’Università di Padova, palazzo Bo. Nella prima sessione del Convegno sono previste le relazioni di Patrizia Zantedeschi del Centro Veneto Progetti Donne che parlerà su “l’evoluzione dell’operatività del Centro rispetto alla presa in carico delle donne vittime di violenza nel nostro territorio” e Paola Degani che interverrà su “il contrasto alla violenza maschile contro le donne: criticità, sfide e tendenze nello scenario odierno”. Angela Romanin presenterà l’esperienza dalla rete territoriale  dei centri anti violenza nella Regione Emilia Romagna. Nel corso del convegno verrà inoltre presentata la Campagna di Action Aid “donne che contano”.

MUSICHE DI DE ANDRE’ E PINO DANIELE , PER I CONCERTI DI PRIMAVERA DI AUSER VOLONTARIATO LUCCA
Grande successo di pubblico domenica 3 maggio per il primo dei due Concerti di Primavera organizzati dall’Auser Volontariato Territoriale di Lucca. Nell’atmosfera magica della Chiesa di S.Caterina, il gruppo musicale Progetto in La Minore ha eseguito brani del repertorio di Fabrizio De André. Il prossimo appuntamento con i Concerti di Primavera dell’Auser è il 24 maggio con un repertorio interamente dedicato alla musica di Pino Daniele, il cantautore napoletano recentemente scomparso.

L’AUSER DI CESENA HA UN NUOVO SITO
E’ on line all’indirizzo www.ausercesena.it il nuovo sito internet dell’Auser di Cesena. Nel sito sarà possibile trovare tutte le ultime notizie, novità e iniziative promosse dall’Auser di Cesena sul territorio.
Sarà possibile trovare tutti i documenti e i materiali utili per conoscere e approfondire le tante attività di Auser: dai bilanci sociali, ai documenti prodotti nelle assemblee. Non mancano poi i riferimenti ai servizi di Filo d’argento, al 5 per mille, alla campagna di tesseramento.
Infine tutti i recapiti e i riferimenti utili per contattare le sedi e i gruppi Auser più vicini.
Visita il sito: www.ausercesena.it

TAVARNELLE E BARBERINO. ASSEMBLEA DEI SOCI CON IL PRESIDENTE NAZIONALE
Sabato 16 maggio 2015  a Tavarnelle V.P presso il circolo La Rampa, si terrà l’Assemblea dei soci Auser di Tavarnelle e Barberino V.E. Parteciperà all’appuntamento il presidente nazionale Auser Enzo Costa.

SASSARI, MUOVERSI A PIEDI CON I BAMBINI E I VOLONTARI AUSER
“Siamo tutti pedoni”: è lo slogan dell’iniziativa di Auser Sassari per sensibilizzare i cittadini a muoversi a piedi e a tutelare i pedoni, sottolineando l’importanza del camminare per stare in salute e di poterlo fare in sicurezza. Così cinquanta studenti hanno attraversato la città insieme ai volontari Auser: un lungo “autobus umano” per una mobilità alternativa che parta dai giovani e coinvolga tutti i settori della popolazione.
Fonte: La Nuova Sardegna

SAVONA, “REGIONANDO…IN CUCINA”: LA PASTA FATTA IN CASA E’ UN PATRIMONIO DA INSEGNARE
Le signore del centro Auser “Alla Marina” di Savona hanno organizzato il corso “Regionando… in cucina” per insegnare e tramandare il patrimonio della cucina tipica regionale. Otto incontri, ognuno dei quali dedicato ad una diversa pasta tipica, dalle trofie ai cappelletti, dai canederli agli scialatielli, per un viaggio gastronomico che attraversa tutte le regioni d’Italia, a partire dalla Puglia e dalle orecchiette, da cui è nata l’idea del corso.
Fonte: Il Secolo XIX

“PANE E INTERNET”, AUSER PARMA DONA SEI COMPUTER AL COMUNE DI FELINO (PR)
Auser Parma ha donato sei computer al Comune di Felino (PR) per lo sviluppo del progetto “Pane e Internet”, il corso di alfabetizzazione informatica destinato ad adulti ed anziani  e promosso dalla regione Emilia Romagna.
I 37 iscritti al corso potranno dunque contare su nuovi strumenti per affrontare il mondo della tecnologia e dei nuovi mezzi di comunicazione.
Fonte: Gazzetta di Parma

SIMONETTA PELLEGRINI E’ LA NUOVA PRESIDENTE DI AUSER SIENA. SOSTITUISCE ARTIMINO CAPPELLI
La nuova presidente dell’ Auser provinciale di Siena è Simonetta Pellegrini, ex assessore alle politiche sociali della Provincia. A lasciare il testimone è Artimino Cappelli, giunto al termine del mandato dopo dieci anni.
Dieci anni importanti, che hanno visto l’Auser crescere notevolmente nel territorio senese: 32 associazioni, 9.200 soci, 800 volontari e 32 autovetture con cui ogni giorno vengono svolti i servizi. Nel 2014 sono state effettuate 148.595 ore di volontariato e sono stati percorsi 418.376 chilometri.

ROZZANO (MI) TEMPO PER IL CIBO
Dal 9 al 23 maggio 2015, presso la biblioteca della Cascina Grande di Rozzano, si terrà la mostra fotografica evento “tempo per il cibo, sostentamento della vita arricchimento dello spirito”, dedicato alle Banche del Tempo del sud di Milano  e delle associazioni del territorio. Sono previsti anche banchetti espositivi, laboratori sull’arte della cucina di altri tempi.

Dal sindacato

LA CGIL HA CONSEGNATO LE FIRME RACCOLTE PER LA PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE  SUGLI APPALTI PUBBLICI E PRIVATI
La Cgil ha consegnato il 4 maggio  presso l’ufficio testi normativi della Camera dei deputati, le firme raccolte per la proposta di legge di iniziativa popolare per la riscrittura delle norme in materia di appalti pubblici e privati. Intorno alle ore 12 il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ha poi incontrato  la Presidente della Camera Laura Boldrini per illustrare i contenuti della proposta. La consegna è avvenuta al termine della raccolta firme promossa dalla Cgil con lo slogan ‘Gli appalti sono il nostro lavoro, i diritti non sono in appalto’. Una campagna itinerante lanciata sei mesi fa e che si è conclusa il 30 aprile, dopo aver percorso in lungo e il largo tutta la penisola. Un impegno messo in campo dalla Cgil, che in questi mesi ha organizzato centinaia di iniziative, banchetti e dibattiti. Gli appalti e i sub appalti pubblici e privati dei diversi settori ricoprono un segmento produttivo importante: quelli pubblici da soli rappresentano più del 15% del Pil nazionale. I lavoratori impiegati sono oltre 3,5 milioni, spesso sono costretti a fare i conti con la mancanza di tutele adeguate e di diritti e con condizioni di illegalità. Per questo la proposta della Cgil fa leva su tre punti principali: affermare una tutela reale dei trattamenti di questi lavoratori, messi in discussione da più provvedimenti legislativi negli ultimi due anni; contrastare le pratiche di concorrenza sleale tra le imprese, incentrata sulla riduzione dei costi e non su capacità imprenditoriali e qualità del lavoro; consolidare ed estendere la clausola sociale per il mantenimento del posto di lavoro in caso di cambio di appalto.

Anziani e dintorni

IL FILM “LE BADANTI” PRESENTATO IN ANTEPRIMA AL FESTIVAL DI CANNES. SARA’ NELLE SALE ITALIANE IL PROSSIMO 11 GIUGNO
Dall’11 giugno sarà nelle sale cinematografiche il film “Le Badanti” diretto da Marco Pollini e verrà presentato in anteprima il prossimo 19 maggio al Marchè Du Film del Festival di Cannes.
Le Badanti prodotto dalla Ahora Film è una commedia sociale che porta sul grande schermo il ritratto di tre ragazze extracomunitarie, Lola, Irina e Carmen, arrivate in Italia in cerca di lavoro.
Dopo diversi episodi di invidie, violenze e soprusi, decidono di cambiare vita e si trasferiscono nella provincia veronese per lavorare alla Casa di Cura “Villa Bella”. Iniziano a diventare amiche tra di loro e ad instaurare un rapporto con gli anziani. Un lavoro all’apparenza duro e non appagante come quello delle badanti, per loro diventa una missione di vita. Qui le ragazze si trasformeranno e, superate le difficoltà iniziali, si dedicheranno totalmente alla casa di cura, tanto da doverla salvare dalle mani del direttore truffatore.
Nel cast  Pino Ammendola, Anna Jimskaya, Samantha Castillo, Alessandro Bressanello e la 94enne Stella Maris. “Le Badanti”, girato tra il Veneto, l’Alto Garda e la Malesia, usa le condizioni sociali del Bel Paese come sfondo significativo per le storie e i personaggi che sviluppa. Il soggetto del film “Le Badanti” è stato tra i primi selezionati al Concorso 2012 dell’osservatorio Politiche Giovanili della Regione Veneto.  Il film è una coproduzione tra la veronese Ahora! Film e la società malese Sg Entertainment, è sostenuto da Regione Veneto e gode del Tax Credit Cinematografico ratificato dal Mibac, Ministero dei Beni Culturali
Per info: Fernanda  Ahora Film promo ahoraent@gmail.com 347 5917834 +39 045 580336

MILANO. UNA CAMPAGNA A TAPPETO CONTRO TRUFFE E RAGGIRI AGLI ANZIANI
Un opuscolo e incontri con gli anziani della Polizia locale: così parte la campagna informativa del Comune di Milano per la prevenzione dei reati cui sono soggetti con maggiore frequenza gli anziani come truffe e borseggi. Sarà anche l’occasione per presentare ai 28 mila anziani che frequentano i 60 Centri del Comune (Centri socio ricreativi culturali, Centri aggregativi multifunzionali) e a quelli seguiti dai custodi sociali tutte le attività che l’Amministrazione e la Polizia locale mettono in campo per contrastare i reati e aiutare chi ne fosse rimasto vittima. In questi giorni – spiega Palazzo Marino – gli agenti della Scuola della Polizia locale che hanno seguito particolari corsi di formazione avviano gli incontri con gli anziani per spiegare come prevenire il reato e quali reazioni avere in caso di situazioni sospette. I Centri anziani del Comune sono solo un punto di partenza perché tutte le associazioni di anziani potranno scrivere apl.scuola@comune.milano.it per organizzare un incontro con i propri associati o ospiti della residenza. L’obiettivo è raggiungere, attraverso degli incontri di gruppo, parte dei 318.412 over 65 e 250.000 over 70enni che vivono a Milano.
Fonte:milano.corriere.it

Associazionismo Volontariato Terzo Settore

‘TORNO SUBITO 2015’. LA REGIONE LAZIO STANZIA  12 MILIONI,  1000 I RAGAZZI COINVOLTI
Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il vicepresidente e assessore alla Formazione, Massimiliano Smeriglio hanno presentato ‘Torno Subito’, l’iniziativa ideata dalla Regione Lazio che finanzia esperienze integrate di studio o work experience in Italia e all’estero per studenti universitari, laureati, studenti e diplomati “Istituti Tecnici Superiori”, residenti o domiciliati nella regione Lazio, di età tra i 18 e i 35 anni, inoccupati o disoccupati. Nella prima edizione del 2014 sono stati avviati e gestiti a regime 447 progetti. Si tratta di progetti formativi svolti in altre realtà nazionali e all’estero che rappresentano uno strumento innovativo per favorire la creazione di migliori opportunità per un qualificato e duraturo inserimento occupazionale all’interno del tessuto produttivo regionale. Torno Subito 2015 è il primo grande progetto italiano finanziato con le risorse della nuova programmazione del Fondo Sociale Europeo 2014/2020 ed è attuato nell’ambito dell’Asse III Istruzione e formazione, Obiettivo specifico 10.5, per un importo complessivo di 12 milioni di euro. I progetti finanziati saranno circa 1.000. Nell’ambito delle partnership sono circa 500 le realtà  che hanno aderito al progetto tra aziende, università, enti di ricerca e del terzo settore.
Il nuovo bando verrà pubblicato sul sito di Laziodisu (www.laziodisu.it) il 7 maggio 2015 e resterà aperto 60 giorni.

PRESENTE CON CSVNET, VOL.TO E I CENTRI DI SERVIZIO D’ITALIA AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO
Si terrà a Torino dal 14 al 18 maggio prossimo la diciottesima edizione del Salone del Libro. Quattro padiglioni, 51.000 metri quadri di superficie, 27 sale convegni, 1.200 editori, oltre 300.000 visitatori in cinque giorni: questi i numeri di una kermesse che si conferma la più grande manifestazione d’Italia dedicata all’editoria, alla lettura e alla cultura, e fra le più importanti in Europa. Il filo conduttore di quest’anno è legato alle Meraviglie d’Italia. E fra le meraviglie della nostra nazione, a pieno titolo, c’è il Volontariato.
Il Salone che sta per iniziare sarà l’occasione per raccontare non solo il Volontariato torinese e nazionale, ma anche e soprattutto per presentare alle migliaia di visitatori il sistema dei Centri di Servizio per il Volontariato e la rete di cui essi fanno parte, CSVnet.
CSVnet, insieme a Vol.To e ai Centri di Servizio d’Italia sarà infatti presente all’interno di un grande stand, nel quale trovare pubblicazioni e materiale, ma anche assistere a momenti di incontro e dibattito dedicati al Volontariato e alle attività che i CSV mettono in campo per sostenerne la crescita.

ROMA. CONCORSO FOTOGRAFICO “LA MIA CITTÀ SOLIDALE”
C’è tempo fino al 15 maggio per partecipare al Concorso fotografico “La mia città solidale promosso da Roma Capitale Assessorato Politiche sociali, salute, casa ed emergenza abitativa e dalla Fondazione Roma Solidale onlus, con il Patrocinio dell’ANMIL, Associazione Nazionale fa Lavoratori Mutilati ed Invalidi del Lavoro.
Il concorso, giunto alla sua seconda edizione, nasce con lo scopo di svelare e dare rappresentazione artistica alle città “dentro” la città, quelle tante città che abitiamo e “ci abitano” che sanno esprimere diversità e gesti di ordinaria solidarietà: in questo senso, il Concorso si propone di fermare nel tempo storie, persone, vita quotidiana di una città solidale, positiva e vitale, che non si nasconde alle criticità e non nega le emergenze sociali, ma che sa riconoscersi e farsi apprezzare anche nell’altro, nell’altrove, ovunque ci sia una relazione da “sostenere” e su cui richiamare gli sguardi spesso distratti e troppo fugaci per accorgersi di poter essere preziosi anche con piccoli gesti.
Il 5 giugno 2015, presso la sede della Fondazione Roma Solidale, saranno premiati gli scatti vincitori delle varie categorie previste nel Bando: Scatto Solidale 2015 – Bianco e Nero Solidale 2015 – Colore Solidale 2015 – Premio Speciale della Giuria e Premio ANMIL “Lavoro sicuro solidale” e all’interno di una mostra allestita per l’occasione verranno esposte le migliori 40 foto pervenute.
Le modalità di partecipazione, i premi e le opportunità per i partecipanti sono disponibili sul sito della Fondazione Roma Solidale onlus al link www.fondazioneromasolidale.it

Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa Auser
Nazionale Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777
E-mail ufficiostampa@auser.it Sito internet: www.auser.it

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU