IT / EN / FR / ES

Le notizie

04.03.2015:
Il telegramma del Presidente Mattarella
leggi i dettagli
20.02.2015:
#MenoGiornaliMenoLiberi: Auser aderisce alla campagna
leggi i dettagli
18.02.2015:
Cinisello Balsamo (MI): 39 rifugiati diventano volontari
leggi i dettagli
11.02.2015:
Save the date: autoconvocazione del volontariato italiano. a Roma il 9 e 10 maggio 2015
leggi i dettagli

Iscriviti all'agenzia d'informazione Auser

Inserisci la tua mail
Categoria
Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs.196/2003)

IN PRIMO PIANO

Concorso Città che Apprende 2014

E’ stato presentato e approvato nel corso del Comitato Direttivo dell’Auser Nazionale  di venerdì 19 dicembre il  Bando di  Concorso Nazionale 2014/2015 “Costruiamo un ponte tra le generazioni. Il piacere di continuare a conoscere” collegato all’ultima edizione della Città che apprende di Palermo.
Il Concorso si articola in quattro sezioni: poesia, racconto breve, fotografia e (novità di quest’anno) video.  Il tema individuato per questa edizione riguarda l’intergenerazionalità.

Possono partecipare al Bando tutti gli iscritti Auser purchè in possesso della tessera per il 2015.  Ricordiamo che la data di scadenza per la presentazione dei lavori, è stata fissata per il 15 marzo 2015.

La premiazione dei vincitori, selezionati da una giuria di esperti esterni all’Auser, si terrà nel corso della Conferenza di Organizzazione convocata a Roma il 16 e  17 aprile  2015.

Scarica il Bando di Concorso




...continua..

“Liberi dal gioco d’azzardo”, la nuova campagna di sensibilizzazione di “Mettiamoci in gioco

“Liberi dal gioco d’azzardo”, la nuova campagna di sensibilizzazione di “Mettiamoci in gioco
Liberi dal gioco d’azzardo. Con l’azzardo ti giochi la vita”: questo lo slogan della campagna di comunicazione presentata da “Mettiamoci in gioco” – la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo promossa da Acli, Ada, Adusbef, Anci, Anteas, Arci, Associazione Orthos, Auser, Aupi, Avviso Pubblico, Azione Cattolica Italiana, Cgil, Cisl, Cnca, Conagga, Ctg, Federazione Scs-Cnos/Salesiani per il sociale, Federconsumatori, FeDerSerD, Fict, Fitel, Fp Cgil, Gruppo Abele, InterCear, Ital Uil, Lega Consumatori, Libera, Scuola delle Buone Pratiche/Legautonomie-Terre di mezzo, Shaker-pensieri senza dimora, Uil, Uil Pensionati, Uisp.
L’iniziativa si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica decostruendo i messaggi illusori di “vincite facili” diffusi dall’industria dell’azzardo. Sono stati realizzati due spot tv e due spot radio (con protagonisti rispettivamente un uomo e una donna), un manifesto, due locandine, una vetrofania, un cartello rotair, un banner per i siti, immagini coordinate per Facebook e Twitter. Per il lancio della campagna di comunicazione, Mettiamoci in gioco ha attivato anche un proprio account Twitter e sta per aprire pagine Facebook locali co-gestite con i Coordinamenti regionali della Campagna.

...continua..

Torna protagonista il diritto ad apprendere per tutto l’arco della vita

Torna protagonista il diritto ad apprendere per tutto l’arco della vita

La sfida dell’Auser per combattere i nuovi analfabetismi e l’esclusione sociale

VII edizione della Città che apprende
Palermo 22-23 ottobre 2014

In occasione dei Venticinquesimo anno di costituzione di  Auser, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito la Medaglia di rappresentanza

Palermo, 22 ottobre 2014  - Centro Congressi Hotel San Paolo

Relazione di Patrizia Mattioli
Slide di presentazione di Patrizia Mattioli
Saluto del Sottosegretario di Stato Gabriele Toccafondi

La Conferenza unificata - Testo ufficiale accordo

TUTTI I VIDEO PRESENTATI DURANTE LA MANIFESTAZIONE

Accedi alla Banca Dati delle associazioni culturali Auser

Riportare al centro dell’agenda  politica l’importanza del  diritto ad apprendere  per tutta la vita. E’ l’appello lanciato da Palermo dall’Auser in apertura della settima edizione della Città che apprende, l’evento nazionale che l’associazione dedica a cadenza biennale, all’educazione degli adulti e alle università popolari della terza età.
Circa 300 persone in rappresentanza delle 712 università popolari e circoli culturali sparsi sul territorio nazionale si sono date appuntamento alla due giorni palermitana, per discutere di diritto all’educazione continua, di invecchiamento attivo, di lotta all’esclusione sociale e alla discriminazione.
Da quando è stata costituita, 25 anni fa, l’Auser ha  messo al centro delle sue attività strategiche il diritto ad apprendere in ogni fase della vita in modo accessibile.
Per soddisfare al meglio, con competenza e qualità, il desiderio di apprendere sempre, l’associazione ha in campo una rete di università popolari e di circoli culturali che attraversa tutta l’Italia ed è in costante crescita. Oggi sono oltre 111.000 le partecipazioni che si registrano all’anno ai 6800 fra corsi, seminari, conferenze, visite culturali, laboratori e tanto altro ancora.
Gli insegnanti sono 3800 per l’80% dedicano il loro tempo a titolo gratuito.

...continua..

Partecipa

Segnala un'iniziativa
Invia alla redazione la tua segnalazione per inserirla nel calendario Auser.
Filo d'argento

Calendario

 «  marzo  » 
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31